Verdure estive: tante idee per prepararle

0
431

Sta per entrare nel vivo la stagione delle verdure estive. I colori sono quelli del Mediterraneo, e li ritroviamo in cetrioli, zucchine, fiori di zucca, melanzane e tanti altri. Vediamo cosa possiamo farne.

Verdure estive, come cucinarle?

Possiamo realizzare infiniti piatti, ma possiamo anche preparare delle conserve in modo da poterne godere anche quando la bella stagione sarà finita. Di seguito alcune idee: cominciamo dai cetrioli.


Cibo a base vegetale: il mercato è in crescita


I cetrioli, insalate ma non solo

Sappiamo che i cetrioli sono ricchi di acqua, vitamine e sali minerali. La prima cosa che può venirci in mente è di farne insalate, magari accompagnati da altri ortaggi di stagione. Ma possiamo anche utilizzarli per preparare la salsa tzatziki, un must della cucina greca. Oppure come contorni a piatti di carne o pesce. Ma anche ripieni, per estratti o centrifugati. La cosa importante, al momento dell’acquisto, è sceglierli sodi e con la buccia tesa. E se avete difficoltà a digerirli, potete provare a consumarli senza buccia.

Le zucchine, evergreen per tutto l’anno

Possiamo trovarle tutto l’anno, ma in estate sono al loro massimo. Crude o cotte, in padella o grigliate, al forno, o perché no, ripiene. Ideali per qualsiasi portata, per mille abbinamenti. Provare per credere.

I fiori di zucca, per il dolce e per il salato

Anche i fiori di zucca sono un ingrediente versatile e goloso. Fritti, ripieni (o entrambe le cose), in una frittata o coi cipollotti, con risotto o spaghetti, in un sandwich o nella focaccia. Ma anche per il dolce, come i fiori di zucca croccanti con frutta.

I pomodori in salsa? Sì, ma non solo

Ed ecco la verdura estiva per eccellenza, il pomodoro. Anche solo ripieno ha mille sfaccettature: ripieno di riso, di melanzane, di burrata, di carne e tonno, di fave e curry. O nel gazpacho, in versione classica o con pomodori e fragole, ad esempio.

Le melanzane, parmigiana e che altro?

In parmigiana e in caponata, certo. Ma non solo. Possiamo fare le nostre melanzane anche ripiene (ovviamente). Oppure creare degli involtini con i capperi, o con zucchine e yogurt. Per i piccoli, un’idea possono essere le cotolette o le polpette di melanzane. E per i grandi una vellutata di melanzane, o una torta di melanzane, o ancora le melanzane sott’olio.

I peperoni, tutti i colori dell’estate

Rossi o gialli, versatili come tutte le verdure estive. Possiamo farli in insalata con altri ortaggi, oppure metterli in una focaccia con i capperi. O, anche in questo caso, ripieni, con verdure o con patate e scamorza. E ultimo, ma non ultimo, i peperoni grigliati, o in una frittata con aggiunta di feta.