sabato, Aprile 20, 2024

Stranger Things: settimo episodio terza stagione

Manca solo un episodio per scoprire come finirà la terza stagione di Stranger Things. Nel settimo capitolo assistiamo ad una morte inattesa.

La confessione di Steve

Ammettetelo, anche voi stavate aspettando con ansia la confessione di Steve a Robin. Ma non è andata come ci saremmo aspettati. Finalmente Steve mostra il suo lato sensibile, dopo la delusione con Nancy. Dal primo momento in cui li abbiamo visti, abbiamo tutti pensato che Steve e Robin sarebbero stati la coppia della stagione. In un certo senso lo sono, ma solo da amici.

Passata la sbornia, Steve parla a cuore aperto e si accorge di provare dei sentimenti per Robin. Ma abbiamo tutti interpretato male la sua gelosia. La ragazza non era innamorata di lui, ma di Thammy che aveva attenzioni solo per Steve. Insomma, a Robin piacciono le ragazze e quindi non c’è possibilità di vederli insieme come coppia. Il nostro povero Steve raccoglie un altro rifiuto.

Stranger Things: primo episodio terza stagione
Stranger Things: secondo episodio terza stagione
Stranger Things: terzo episodio terza stagione
Stranger Things: quarto episodio terza stagione
Stranger Things: quinto episodio terza stagione
Stranger Things: sesto episodio terza stagione

La reunion tanto attesa

Il momento più atteso di questa stagione di Stranger Things è arrivato. I nostri protagonisti si sono finalmente riuniti nel centro commerciale. Senza Eleven non ci sono possibilità di vincere contro il Mind Flayer. C’è, però, un problema. Durante la scena all’ospedale il mostro ha morso Eleven lasciando una traccia di sé dentro la povera ragazza. Ma ancora una volta dimostra di essere estremamente coraggiosa e grazie all’uso dei suoi poteri riesce a rimuovere l’essere disgustoso che si è intrufolato nella sua gamba.

Curiosità su Stranger Things 3

Stranger Things: il numero di telefono funziona davvero
Stranger Things: il centro commerciale esiste davvero


Il luna park

Hopper e Joyce temono che i ragazzi siano alla festa organizzata in occasione del 4 Luglio. Ricordiamo che il sindaco Kline è coinvolto nella vicenda dei russi e decidono di recarsi lì per salvarli. E’ vero che i ragazzi sono in pericolo, ma si trovano al centro commerciale. In un insieme di comicità e drammaticità, da una parte Hopper e Joyce e dall’altra Bauman e il russo girano tra le attrazioni e cibi invitanti.

La prima coppia incontra i genitori di Mike che sembrano completamente ignari di quello che sta accadendo da un paio di giorni. Non sanno neppure dove si trovano i figli e pensano Hopper e Joyce siano un po’ fuori dalle righe.

Dall’altra parte, Bauman porta in giro il nuovo amico russo che vince subito un bel pupazzo. Ma, trovatosi da solo, non si accorge della presenza dei russi. Com’era prevedibile, ai loro occhi è un traditore e muore davanti ai nostri occhi ricevendo un colpo di pistola in pancia. Bauman cerca di fare tutto per salvarlo, ma ogni tentativo è vano.

Conclusioni

Ci avviciniamo al finale di una stagione principalmente focalizzata sulla comicità e le storie d’amore. In ogni caso, la minaccia è presente e va nuovamente bloccata. I fan si disperano per la morte del personaggio che sembrava essere la chiave di tutto. Vorrei spendere due parole la fotografia e la scenografia impressionante nella scena dell’attrazione degli specchi al luna park. I produttori hanno deciso di spendere un budget più alto per questa stagione e si vede. Non ci resta che scoprire come finirà la terza stagione di Stranger Things.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -spot_img

Latest Articles