mercoledì, Febbraio 28, 2024

Le fantasie: è il cervello l’organo sessuale più potente

“Sesso e fantasie” è una delle costanti che all’interno di una coppia, che sia più stabile o appena nata, non dovrebbe mai mancare. Il primo è infatti fondamentale per mantenere viva la passione e il desiderio mentre le seconde be’… le seconde sono un vero e proprio toccasana. Le fantasie infatti aiutano il rapporto e i due partner nella lotta contro la noia e l’abitudine. Ma che cosa sono le fantasie sessuali e da cosa derivano?


Desiderio sessuale: come soddisfarlo in piena pandemia


Le fantasie, come funzionano?

In realtà non è così difficile rispondere a questa domanda. Le fantasie sono generate dal nostro cervello e possono nascere o scaturire da pensieri che pensavamo di aver rimosso o magari da immagini che che ci sembrano particolarmente eccitanti. Il nostro cervello è in realtà l’organo sessuale più forte e potente, tutti i pensieri eccitanti o che potrebbero diventare tali partono di lì. Esistono due tipi di fantasie:

  • Strutturali, ovvero quelle che si instaurano nella nostra mente nei primi anni di vita e che si fissano per sempre nel nostro immaginario
  • Congiunturali, ossia le fantasie provocate dall’esperienza erotica che però sono effimere e non rimangono impresse nella nostra mente come quelle strutturali

Questo genere di pensiero legato al sesso è del tutto normale. Può servire ad evadere ma anche a provare qualcosa di nuovo, se d’accordo con il partner. In molti si chiedono se è il caso di condividere le proprie fantasie con il compagno o la compagna. La risposta è che se la coppia ha una mentalità aperta e vive serenamente la propria intimità, quest’ultime sono bene accette. È infatti stimolante da un lato e appagante dall’altro, condividere ciò che ci salta per la mente, oltre che davanti a un caffè, anche sotto le coperte. Ma le fantasie di uomini e donne sono le stesse o no?

Uomini e donne… pensieri diversi

Esatto! A ognuno il suo. Secondo uno studio dell’Università di Padova, uomini e donne non sarebbero stimolati dagli stessi pensieri, anzi. Le fantasie differiscono. I maschi trovano molto eccitanti immagini esplicite come genitali o corpi nudi, fantasticano su avere rapporti con diverse donne, conosciute e non anche nello stesso tempo. Infine gli uomini sono più suggestionati da ciò che è trasgressivo e normalmente “non si fa”. Poco romanticismo e tanta azione. Le donne al contrario risultano essere più tradizionali, anche se si parla di fantasie erotiche. I tratti emotivo-romantici la fanno da padrona. Il partner è di solito uno e conosciuto: le donne si immaginano una trama molto più complessa di quella maschile… quasi un film. Insomma per fare scintille a letto è necessario usare anche il cervello e l’immaginazione. Non c’è nulla di male, tutto questo porta invece due “pianeti” diversi, uomini e donne, ad incontrarsi e apprezzarsi ancora di più.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

0FansLike
0FollowersFollow
0SubscribersSubscribe
- Advertisement -spot_img

Latest Articles