sabato, Giugno 22, 2024

Caldo intenso ai forti temporali con grandine e forte vento tra Sabato e Domenica

Meteo week end: dal Caldo intenso ai forti temporali con grandine e colpi di vento forte tra Sabato e Domenica.

Nel corso del weekend assisteremo a un repentino cambiamento: passeremo da un caldo intenso, a una vera e propria parentesi caratterizzata dal Caldo intenso ai forti temporali con grandine e colpi di vento, che potranno colpire molte regioni d’Italia. Nonostante l’anticiclone africano ci stia regalando la prima vera fase di stampo estivo della stagione, non riesce ancora a trovare la giusta energia per garantire una totale stabilità.

Anzi, nel corso dell’ormai imminente weekend le cose si andranno ulteriormente a complicare in quanto la novella alta pressione mostrerà sempre di più le sue debolezze. Passeremo insomma da una fase calda e afosa per tutti a una nuova sventagliata temporalesca attesa soprattutto nella seconda parte del fine settimana.

Ma andiamo con ordine e vediamo più nel dettaglio come evolverà il quadro meteorologico nel corso del weekend. Partendo ovviamente dalla giornata di sabato già dal mattino si avranno i primi sentori di un cambiamento sulle aree più settentrionali del Paese e su alcuni angoli dei versanti tirrenici del Centro a causa di una maggior presenza di nubi capaci inoltre di provocare i primi temporali sui rilievi del Nordovest, qualche debole piovasco sulla Sardegna e sulle coste laziali. Nonostante la presenza di nubi, sul resto del Paese il quadro meteorologico si manterrà comunque asciutto.

Tra il pomeriggio e fino alle prime ore della sera numerosi focolai temporaleschi avvolgeranno praticamente tutte le zone alpineprealpine ma con possibili e temporanei coinvolgimenti delle pianure piemontesi e lombarde. Consigliamo inoltre un ombrello a portata di mano, in serata, pure su alcuni tratti pianeggianti dell’Emilia Romagna e del Triveneto. Altrove la situazione si manterrà invece più tranquilla e asciutta, in un contesto climatico sempre molto caldo ed afoso.

Su informazioni del Centro Meteo Americano NCEP: rischio ondate di calore

Il primo fine settimana di Giugno sotto forti temporali: ecco dove

Si apre la stagione degli uragani: potrebbe essere la peggiore di sempre

L’anticiclone mostrerà in seguito ulteriori segnali di cedimento, proponendoci una domenica dove l’instabilità si farà ancora più decisa. Già dal mattino rovesci temporali anche con grandine colpiranno praticamente tutte le regioni del Nordest, la Sardegna fino ad alcuni tratti del Lazio specialmente i settori costieri
Le cose poi andranno ulteriormente ad aggravarsi nelle ore pomeridiane, quando numerosi focolai temporaleschi colpiranno gran parte del Nord, fatta eccezione per la parte più occidentale.

Al Centro sotto osservazione saranno soprattutto l’area appenninica, tutto il comparto tirrenico e ancora una volta la Sardegna.
Su queste regioni ci attendiamo ovviamente un generale calo delle temperature, mentre sul Mezzogiorno proseguirà quasi senza intoppi la fase tipicamente estiva. Solo verso sera qualche piovasco potrà raggiungere i settori più settentrionali della Campania.

Dando poi un rapido sguardo a quanto potrà accadere nei giorni successivi, pare evidente come l’alta pressione non riuscirà a tornare forte sul bacino del mediterraneo, gioco forza sull’Italia continueremo a vivere un contesto meteorologico a tratti capriccioso, anche nel corso della prossima settimana.

Fonte: Periodicodaily Meteo

Leonardo Pietro Moliterni
Leonardo Pietro Moliterni
Presidente dell'Associazione L'Ancora Capo Redattore Responsabile ma sono soprattutto giornalista, foto reporter e video reporter. Realizzo reportage e documentari in forma breve, in Italia e all'estero. Ho sposato Periodicodaily.com e Notiziedaest.com ed è un matrimonio felice. Racconto storie di umanità varia, mi piace incrociare le fragilità umane, senza pietismo e ribaltando il tavolo degli stereotipi. Per farlo uso le parole e le immagini. Sono un libero giornalista indipendente porto alla luce l'informazione Nazionale e Estera .. Soprattutto Cronaca, Meteorologia, Sismologia, Geo Vulcanologia, Ambiente e Clima.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -spot_img

Latest Articles