Spettacolare eruzione dell’Etna – La Sicilia col naso all’insù

Continua l'attività parossistica dell'Etna, con una delle eruzioni più spettacolari degli ultimi cinquant'anni.

0
453
Spettacolare eruzione dell'Etna

Dopo l’intensa attività eruttiva e la pioggia di cenere degli ultimi giorni, la Sicilia continua a stupire con la spettacolare eruzione dell’Etna di questa sera. Violando il coprifuoco, i catanesi si sono riversati nelle strade per ammirare il meraviglioso e terribile spettacolo offerto dal “gigante buono”.

Quanto è durata la spettacolare eruzione dell’Etna?

Cominciato intorno alle 20:00, l’episodio parossistico ha raggiunto il suo apice intorno alle 22:00, con un’esplosione che ha illuminato a giorno il cielo sopra la montagna. L’impressionante spettacolo delle lingue di fuoco ha inevitabilmente attirato fuori di casa i catanesi, per i quali le eruzioni dell’Etna sono ormai uno spettacolo familiare. Ma non questa volta: sono in molti, infatti, ad affermare di non aver mai visto nulla del genere negli ultimi decenni.

L’incredibile scena è visibile fin dalla parte opposta dell’Isola. Ma la colata incandescente si distingue nitidamente anche dalla Calabria, e perfino dallo spazio!

Il gigante buono

I catanesi chiamano “gigante buono” quello che sentono come il loro vulcano. Inevitabilmente, però, un episodio come quello di questa sera suscita una punta di paura anche in coloro che sono nati e cresciuti ai piedi della montagna. Al momento, tuttavia, la spettacolare eruzione dell’Etna non ha causato danni a persone o cose. Fatta eccezione per le automobili, che domattina saranno ricoperte di cenere lavica, esattamente come le strade e i balconi. Un piccolo dazio da pagare per godere in prima fila dello spettacolo offerto dal vulcano attivo più alto d’Europa.

Commenti