Olio di mandorle: benefici e qualità

0
354

“Parlami di Dio, dissi al mandorlo. E il mandorlo fiorì”. Le parole di di Nikos Kazantzais erano dettate dalla bellezza del mandorlo, ma sembrano profetiche se si pensa alle proprietà benefiche di questo frutto confermate anche dagli ultimi studi scientifici.  

In realtà alcuni benefici, come quello di ammorbidire la pelle, erano conosciuti già dagli Assiri e dai Persiani. L’olio di mandorle è riconosciuto come prodotto eudermico, vale a dire prodotto che migliora lo stato fisiologico della pelle. Il suo utilizzo in gravidanza è utile al fine di evitare o ridurre le smagliature provocate dalla inevitabile tensione della pelle causata dallo stato gravidico. 

È utile anche nel caso in cui i tessuti rischiano, al contrario, di cedere in seguito a una dieta, le capacità nutrienti della mandorla impediscono o i riducono questi effetti. 

Naissance Mandorle Dolci Naturale 1L – Vegan, senza OGM – Ideale per la cura della Pelle e dei Capelli, l’Aromaterapia e come olio da Massaggio di base

Non tutti sanno, poi, che questo olio può essere utilizzato come uno struccante naturale, spalmato delicatamente sulla pelle truccata e poi sciacquato via, si rivela efficace quanto i prodotti industriali. 

Poco conosciuta è anche l’efficacia come scrub, basterà mischiarlo opportunamente con lo zucchero per ottenere un effetto sorprendente.

Accelerare il metabolismo in modo sano: come fare

L’olio di mandorle ha, però, anche effetti curativi e lenitivi, vediamo in quali casi. 

L’azione nutriente è valida anche sui capelli, e l’olio si presta a diversi usi. Può essere utilizzato in occasione dello shampoo per nutrire i capelli sfibrati e per contrastare l’effetto crespo o può essere spalmato sui capelli quando sono esposti al sole. In questa maniera, oltre a garantire l’effetto bagnato, aiuta a proteggere i capelli dagli effetti essiccanti del sole e della salsedine. 

È bene ricordare che anche i prodotti naturali vanno usati con consapevolezza e questo vale, naturalmente, anche per l’olio di mandorle. Nei casi di psoriasi ed eczema è accertato l’effetto lenitivo ed emolliente dell’olio. Questo prodotto non sostituisce, però, i necessari trattamenti farmacologici in caso di psoriasi ed eczema, semmai li integra. 

L’olio di mandorle non giova solamente all’aspetto esteriore, alla pelle, ma anche ad altri organi del nostro corpo.

È nota, infatti, la capacità lenitiva nei casi di irritazione dello stomaco, viene utilizzato come un naturale rimedio alla stipsi, anche con l’obiettivo di combattere le infiammazioni dell’intestino. 

Infine, è giusto specificare che l’olio dai molteplici benefici è ricavato dalle mandorle dolci e non dalle mandorle amare. Queste ultime sono una pianta di tutt’altro tipo, utilizzata per la produzione di liquori ed in campo farmaceutico. Le mandorle amare contengono una particolare sostanza l’amigdalina che, combinata alla emulsina, si trasforma in cianuro, una sostanza fortemente tossica. L’ingestione di cinquanta mandorle amare per un adulto e cinque, dieci per un bambino, contiene una quantità di cianuro tale da provocare gravi effetti, fino alla morte. 

Annunci

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here