mercoledì, Febbraio 28, 2024

Obama difende la risposta della Crimea del 2014

L’ex presidente americano Barack Obama difende la risposta della sua amministrazione all’annessione russa della Crimea nel 2014. “Abbiamo sfidato Putin con gli strumenti che avevamo all’epoca”, ha detto Obama.

Obama difende la risposta della Crimea

L’ex presidente americano Barack Obama ha difeso la sua risposta all’annessione russa della Crimea nel 2014. “Le circostanze erano diverse rispetto all’invasione militare russa dell’Ucraina”, ha affermato Obama in un’intervista con Christiane Amanpour della CNN. “L’Ucraina di quel tempo non era l’Ucraina di cui stiamo parlando oggi. C’è una ragione per cui non c’è stata un’invasione armata della Crimea, perché la Crimea era piena di russofoni e c’era una certa simpatia per le opinioni che la Russia rappresentava”, ha proseguito Obama.

Dopo che la Russia ha annesso illegalmente la Crimea gli alleati occidentali hanno introdotto numerose sanzioni contro la Russia. Tuttavia, la campagna di sanzioni è stata ben al di sotto dei loro obiettivi di indebolire la Russia e impedire ulteriori azioni in Ucraina. Per Obama, gli alleati occidentali non hanno fornito all’Ucraina alcun sostegno materiale per combattere la Russia, né si sono opposti all’annessione al di là dei mezzi economici o diplomatici. Obama ha poi affermato che lui e l’allora cancelliere tedesco Angela Merkel hanno fatto di tutto per impedire al presidente russo Vladimir Putin di continuare attraverso il Donbass e il resto dell’Ucraina.  

Obama ha infine affermato che il senso di identità e la capacità di respingere la Russia si sono sviluppati in Ucraina dopo l’annessione del 2014, e che l’identità e la capacità sono ciò che ha portato alla feroce resistenza ora. “Abbiamo sfidato Putin con gli strumenti che avevamo all’epoca, dato dove si trovava l’Ucraina”, ha concluso l’ex presidente.


Leggi anche: Ucraina: successo parziale nella controffensiva meridionale

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

0FansLike
0FollowersFollow
0SubscribersSubscribe
- Advertisement -spot_img

Latest Articles