Manuela Arcuri: classe ed eleganza a Venezia 78 by Miriam Tirinzoni

Manuela Arcuri al Festival del Cinema di Venezia 2021 ha raccolto consensi con il suo look in bianco e nero impreziosito da swarovski, firmato dalla stilista Miriam Tirinzoni.

0
427
Manuela Arcuri abito Miriam Tirinzoni
Manuela Arcuri a Venezia 78 con un abito firmato da Miriam Tirinzoni (foto concessa dall'ufficio stampa)

Manuela Arcuri brilla per charme ed eleganza alla Mostra del Cinema di Venezia 2021. L’attrice ha conquistato tutti sul red carpet sfoggiando un abito creato appositamente per lei da Miriam Tirinzoni. Quest’ultima nell’estate del 2021 ha lanciato un nuovo marchio di moda che in un battibaleno si è affermato ad alti livelli per l’esclusività dei capi realizzati su misura. L’azienda MT Luxury, dopo aver debuttato a Roma con la sua prima collezione, non è sfuggita all’occhio attento delle star, molte delle quali hanno subito apprezzato la capacità del brand di creare abiti particolarmente dettagliati e sempre di grande raffinatezza. E così per la Tirinzoni si sono aperte le porte di Venezia 78, e la stilista ha potuto curare il look di Manuela Arcuri. La fondatrice di MT Luxury ha dichiarato che, dopo aver studiato la fisicità dell’artista, ha optato per un vestito “bicolore bianco e nero”, arricchito da alcuni dettagli in swarovsky e da un bel fiocco. In questo modo ha potuto mettere in risalto il fascino ma anche l’eleganza dell’attrice.

Quali sono le caratteristiche dell’abito di Miriam Tirinzoni per Manuela Arcuri?

Miriam Tirinzoni ha dunque puntato sul bianco e nero per mettere in risalto la bellezza di Manuela Arcuri. Il capo è stato ulteriormente impreziosito da punti luce in swarovsky per valorizzare il décolleté dell’artista frusinate, e lo stesso effetto è stato ottenuto per il fiocco che spiccava nella parte posteriore dell’abito. Inoltre, per mettere in evidenza il fisico statuario dell’artista, la Tirinzoni ha optato per uno spacco ampio che ha esaltato le gambe lunghe e sinuose della star. Manuela Arcuri è approdata a Venezia 78 per ricevere un premio per la sua interpretazione nel documentario I Luoghi della speranza. In questo lavoro, l’attrice ha confermato tutto il suo talento e profondità. La Tirinzoni ha sottolineato che per lei è un “grande onore” poter essere a Venezia, una kermesse internazionale: “Dove il glamour è di casa e dove tutte le maison di moda creano tendenza e regalano sogni”. Infine ha aggiunto che questa è una passerella importante anche per i talenti del fashion ancora poco conosciuti al grande pubblico che hanno l’opportunità di mettere in mostra tutta la loro abilità “affiancando le dive nella scelta dei loro look”.

Il look effetto bagnato di Zendaya conquista tutti a Venezia 78