sabato, Aprile 13, 2024

Hacker ucraini inviano malware alla Marina russa

Degli hacker ucraini hanno inviato malware alla marina russa. Secondo l’Intelligence militare ucraina, i dati dei telefoni dei marinai russi sono stati scaricati su un server ucraino. Questi dati includevano anche informazioni riservate.

Hacker ucraini hanno inviato malware alla marina russa

L’Intelligence militare ucraina (HUR) ha riferito che degli hacker ucraini sono riusciti a ottenere il numero di marinai russi in servizio sulle navi da guerra e hanno inviato loro auguri in occasione della Giornata della Marina russa, insieme a malware. HUR ha affermato che i marinai hanno ricevuto un video di auguri tramite le app di messaggistica. Il messaggio conteneva anche un malware che dava agli hacker l’accesso ai dati sui telefoni dei marinai, che sono stati scaricati sui server ucraini. Secondo HUR, queste includevano informazioni riservate. HUR ha anche riferito che i server di tre siti web del governo russo sono stati attaccati.

Secondo quanto riferito, il video inviato sui telefoni dei marini russi e anche sui siti web del governo russo mostrerebbero droni e missili ucraini che attaccano e affondano navi da guerra russe. Crogiolandosi nella piena gloria del loro successo, HUR ha pubblicato un video che deride ulteriormente la marina russa, non solo perché sono caduti nella trappola, ma contiene anche alcune allusioni sull’orientamento sessuale dei marinai russi.

https://twitter.com/DI_Ukraine/status/1685664071952052224

Gli ucraini hanno poi “trollato” l’ex primo ministro russo e ora vicepresidente del Consiglio di sicurezza russo, Dmitry Medvedev, che ha scritto un post su Twitter nel quale si congratula per la Gionata della Marina russa.


Leggi anche: Ucraina: l’Arabia Saudita ospiterà i colloqui di pace

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

0FansLike
0FollowersFollow
0SubscribersSubscribe
- Advertisement -spot_img

Latest Articles