martedì, Giugno 25, 2024

Crimea: esplosione su ponte che collega la penisola alla Russia

Esplosione su un ponte che collega la Crimea alla Russia. Secondo le autorità russe, l’esplosione sarebbe stata causata da un incendio su un camion.   

Esplosione su ponte che collega la Crimea alla Russia

Si è verificata una grossa esplosione sul ponte che collega la Russia alla Crimea. Il ponte si trova sullo stretto di Kerch, tra il Mar d’Azov e il Mar Nero, ed è l’unico collegamento stradale tra il territorio russo e quello della penisola. L’esplosione ha causato un crollo parziale di due campate del ponte. Il Comitato nazionale antiterrorismo della Russia ha affermato che l’esplosione è stata provocata da un incendio su un camion che a sua volta avrebbe innescato l’esplosione di sette vagoni che trasportavano carburante su un treno merci.

Il capo del parlamento locale Vladimir Konstantinov ha detto che l’incendio che ha danneggiato il ponte è stato provocato da “vandali ucraini”. “Ora hanno qualcosa di cui essere orgogliosi per 23 anni della loro gestione non sono riusciti a costruire nulla degno di attenzione in Crimea, ma sono riusciti a danneggiare la tela del ponte russo. Questa è l’intera essenza del regime di Kyiv e dello stato ucraino. Morte e distruzione sono l’unica cosa che sanno fare”, ha affermato Konstantinov. Il presidente russo Vladimir Putin ha ordinato la formazione di una commissione governativa per indagare sull’incidente. Il Comitato investigativo russo riferito che ha aperto un procedimento penale sull’incendio.

Il consigliere politico del presidente ucraino Zelensky, Mykhailo Podolyak, ha affermato che l’esplosione del camion sul ponte è “solo l’inizio”. “La Crimea è Ucraina, tutte le strade artificiali e i ponti che rappresentano un cordone ombelicale con la Russia non resisteranno. La Crimea, il ponte, è solo l’inizio. Tutto ciò che è illegale deve essere rimosso. Tutto ciò che è stato rubato deve essere restituito all’Ucraina“, ha detto Podolyak.


Leggi anche: Lyman: trovati siti di sepoltura di massa

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -spot_img

Latest Articles