mercoledì, Giugno 19, 2024

Corea del Nord: 800mila giovani si offrono volontari per combattere gli USA

La Corea del Nord ha dichiarato che 800mila giovani si sono offerti volontari per combattere gli “imperialisti statunitensi” e altri nemici.

Corea del Nord: 800mila giovani si arruolano

Pyongyang ha affermato che circa 800mila giovani si sono offerti volontari per il servizio militare per combattere contro gli USA e altri nemici, descritti come imperialisti statunitensi e i traditori fantoccio. Il quotidiano di stato Rodong Sinmum ha riferito che i volontari, promettendo di cancellare completamente i nemici della Corea del Nord e unificare le due Coree, si sono arruolati o re-arruolati nell’esercito in occasione di eventi organizzati dallo stato venerdì. NK News ha affermato che i giovani volontari stanno rispondendo agli atti provocatori da parte degli USA e della Corea del Sud.

L’arruolamento di massa di è arrivato il giorno dopo che la Corea del Nord ha lanciato un missile balistico intercontinentale (ICBM) Hwasong-17. Pyongyang ha affermato di aver lanciato l’Hwasong-17 in risposta alle esercitazioni militari “provocatorie e aggressive” in corso tra USA e Corea del Sud. Pyongyang considera le esercitazioni congiunte come una prova di Washington e Seoul per un’invasione del Nord.


Leggi anche: La Corea del Nord lancia un missile intercontinentale

Corea del Nord: esercitazioni per una guerra biochimica  

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -spot_img

Latest Articles