Calendario dell’Avvento: i grandi chef danno lezioni online

L'iniziativa di Italia Keeps on Cooking permette agli iscritti di seguire dall'1 al 24 dicembre esclusive lezioni di cucina online.

0
565
Il Calendario dell'Avvento per lezioni di cucina online.

È un Calendario dell’Avvento decisamente originale quello organizzato da Italia Keeps Cooking. Ogni giorno, infatti, non si dovrà aprire la classica casellina per trovare un gustoso cioccolatino, un dolcetto o una sorpresina. Sarà possibile, invece, partecipare ad una lezione di cucina esclusiva di uno dei migliori chef italiani per imparare a preparare dei piatti prelibati in vista delle festività natalizie. Il progetto digitale varato a marzo durante il primo lockdown per supportare il mondo culinario è tornato in questo periodo, e dall’1 al 24 dicembre sarà protagonista di Christmas Cooking Class.

L’evento prevede che fino al giorno della Vigilia di Natale si possa seguire la preparazione di una ricetta firmata da grandi nomi dell’arte culinaria italiana. Saranno presenti, tra gli altri, Luigi Taglienti, Andrea Berton, Chiara Pavan e Francesco Brutto, Franco Aliberti e Giancarlo Perbellini. Ognuno di questi rinomati professionisti metterà a disposizione degli iscritti il proprio talento con video-lezioni sul web.

calendario dell'avvento chef
Cos’è il Calendario dell’Avvento di Italia Keeps on Cooking.

Il regolamento di questo Calendario dell’Avvento della buona cucina prevede che ogni giorno ci si possa iscrivere ad una determinata lezione. Il numero massimo di partecipanti però sarà di 23 persone, mentre la 24ª, prenotandosi in tempo, potrà usufruire di un accesso individuale per avere l’opportunità di conoscere tutti i segreti ai fornelli del Maestro di giornata.

Calendario dell’Avvento in cucina: il costo dell’iscrizione

Gli interessati al Calendario dell’Avvento per seguire le lezioni di alta cucina sul web dei migliori chef dovranno versare una quota partecipativa. I prezzi variano dai 30 ai 100 euro per prendere parte alle lezioni di gruppo, mentre chi vorrà seguire quelle individuali dovrà spendere dai 100 ai 500 euro. C’è da sottolineare che il progetto di Italia Keeps on Cooking non dimentica la beneficenza. Alcuni cuochi, infatti, devolveranno il ricavato del proprio lavoro interamente per una buona causa, e l’adesione verrà segnalata in piattaforma da un asterisco.

Chef stellati ai fornelli delle mense sociali napoletane

Inoltre, nel momento in cui ci si iscriverà a Christmas Cooking Class, si riceverà a casa un pacco contenente una serie di ingredienti offerti da Eataly, una ricetta completa e il grembiule da cucina firmato Italia Keeps on Cooking. L’iniziativa sta già riscuotendo un notevole successo, se si considera che alcune giornate del Calendario dell’Avvento risultano già esaurite in merito alle prenotazioni.

Tra le proposte dei grandi chef che prenderanno parte all’evento, ricordiamo che il 1° dicembre si partirà con Franco Aliberti e i suoi frollini al cuore morbido di nocciole, mentre l’8 dicembre (festa dell’Immacolata) il protagonista di giornata sarà Mirko Ronzoni che preparerà L’aperitivo del Natale. Davide Caranchini il giorno 15 proporrà il baccalà in crosta di olive nere e i suoi contorni, mentre il giorno della Vigilia di Natale si potrà apprendere da Roberto Di Pinto come cucinare la Gallinella di mare cotta nella creta, servita con verdure tornite salicornia e maionese classica.

Lo chef Giancarlo Perbellini.

Gli iscritti, infine, avranno accesso il 13 e 16 dicembre ad altri due appuntamenti aggiuntivi rispetto al Calendario dell’Avvento, durante i quali Guglielmo Miriello, bar manager milanese, insegnerà come si possono preparare tre cocktail adatti alle feste di Natale: French 75, Vintage Negroni e Old Fashioned.