Ford F150 Raptor R: la guerra può cominciare

Presentato ufficialmente il modello estremo del pick up dell'ovale blu, il quale avrà una versione spinta per battere il RAM TRX

0
690
ford f150 raptor r

Dopo mille speculazioni, Ford svela le nuove versioni del suo F150 Raptor, la base e la R. Quest’ultima letterina magica è piuttosto interessante, perché l’ovale blu lancia il guanto di sfida definitivo al RAM Rebel TRX. Sarà il fratello estremo del già aggressivo Raptor, che promette un sacco di cavalli e capacità su ogni terreno che faranno impressione. Ma per conoscerlo nel dettaglio dovremo aspettare ancora: la Ford ha deciso, curiosamente, di tenere segreta la scheda tecnica di questa variante, limitandosi a presentare il modello base. Che presenta novità sostanziali rispetto al modello precedente.

Ford F150 Raptor, come sarà la versione R?

Nella presentazione ufficiale, il 3 febbraio scorso, la Ford ha semplicemente detto che il Raptor modello 2021 avrà una versione spinta R, che toglierà i suoi veli prossimamente. La casa ha anche detto che punterà dritto a competere contro il RAM Rebel TRX, che con i 707 CV del suo motore Hellcat ha stupito l’ambiente per la sua imponenza. Ufficialmente, non sappiamo altro. Cosa dobbiamo aspettarci?


Ford Raptor 2021 in arrivo, ma il motore è un mistero


Da quanto abbiamo appreso fino ad’ora, per combattere ad armi pari con il Rebel TRX, la Raptor R avrà un mostro sotto il cofano. L’ipotesi più probabile, a questo punto, è che monti il motore Predator, il V8 da 5.2 litri sovralimentato già edito della Shelby Mustang GT500. Parliamo di un mostro da 771 CV, ed un sound che spacca letteralmente i timpani. E’ quello che si vuole per far breccia nel cuore degli appassionati, che spesso si lamentano della mancanza di sonorità del Raptor base.


Ford Mustang: finisce la produzione di Bullitt e GT350


Le novità mancate sul motore

A proposito di questo, il Raptor in versione 2021 rimane fedele al V6 biturbo EcoBoost, ma adotta uno scarico modificato che promette una tonalità in stile Nissan GT-R (la Ford ha dichiarato di essersi ispirata alla supercar giapponese). La scelta dell’EcoBoost ha colto di sorpresa tutti, soprattutto chi si aspettava una conversione all’unità ibrida PowerBoost, debuttante sull’F150 “civile”.

Ford F150 Raptor e Raptor R, sospensioni più da fuoristrada

La novità maggiore, al di là dell’estetica che è un semplice ritocco aggressivo dell’F150 base, sta nelle sospensioni. per il 2021 il pick up mangia sabbia adotta al posteriore delle sospensioni indipendenti stile multilink, con le molle elicoidali che prendono il posto alle più tradizionali unità a balestra. Questo offre diversi vantaggi: una migliore trazione, un maggiore confort e la possibilità di montare pneumatici più grandi, da 37 pollici in luogo dei 35 precedenti. Gli ammortizzatori FOX da off road sono a controllo elettronico. Prezzi? da 59 mila dollari, con disponibilità solo negli USA.