giovedì, Febbraio 29, 2024

Biden: sia Hamas che Putin condividono un obiettivo comune

Il presidente americano Joe Biden si è rivolto alla nazione. “Sia Hamas che Putin condividono l’obiettivo comune di distruggere la democrazia vicina”, ha detto Biden.  Nel suo discorso, Biden ha anche detto che invierà una richiesta urgente di bilancio al Congresso per aiutare a sostenere Israele e Ucraina.

Biden alla nazione: sia Hamas che Putin condividono un obiettivo comune

Il presidente americano Joe Biden si è rivolto alla nazione con un discorso in diretta dalla Studio Ovale per parlare della guerra in Ucraina e a Gaza. Biden ha condannato le azioni del gruppo palestinese Hamas e del presidente russo Vladimir Putin. “Hamas e Putin rappresentano minacce diverse. Ma hanno questo in comune. Entrambi vogliono annientare completamente una democrazia vicina”, ha detto Biden. il presidente americano ha poi annunciato che chiederà al Congresso altri 70 miliardi di dollari per l’Ucraina e 14 per Israele. Biden ha sottolineato che il nuovo investimento servirà anche per proteggere la sicurezza degli USA.  

Biden ha poi detto che però non bisogna mai rinunciare alla pace tra Israele e Palestina. “Per quanto sia difficile, non possiamo rinunciare alla pace, non possiamo rinunciare alla soluzione dei due Stati”, ha detto il presidente. “Gli USA restano impegnati a garantire il diritto dei palestinesi alla dignità e all’autodeterminazione. Gli atti di Hamas non tolgono questo”, ha aggiunto. “Con il primo ministro Netanyahu abbiamo discusso della necessità che Israele agisca rispettando le regole della guerra. La gente di Gaza ha bisogno di cibo, acqua e medicine”, ha sottolineato.

Le reazioni al discorso di Biden

 I democratici hanno reagito positivamente al discorso del presidente Biden, e molti hanno elogiato le parole del presidente sugli attuali conflitti esteri. “Stasera, il presidente Joe Biden ha presentato magistralmente la tesi secondo cui la leadership americana sulla scena mondiale è necessaria per preservare e promuovere la democrazia”, ha affermato l’ex speaker della Camera Nancy Pelosi. “Nel suo discorso allo Studio Ovale, il Presidente ha ribadito con forza l’impegno dell’America nei confronti del popolo di Israele e del popolo ucraino nel difendere le proprie democrazie”, ha aggiunto. “Grazie, presidente Biden, per aver ricordato all’America che abbiamo un ruolo singolare nel mondo nella lotta contro terroristi come Hamas e tiranni come il famigerato criminale di guerra Vladimir Putin”, ha detto il leader della maggioranza al Senato, il senatore dell’Illinois Dick Durbin.

Critiche da parte dei repubblicani

Diversi repubblicani hanno invece criticato Biden. Il senatore dell’Ohio JD Vance ha criticato Biden per aver collegato i conflitti in Israele e Ucraina. Anche la senatrice del Tennessee ha criticato il presidente. “Il discorso di Joe Biden allo Studio Ovale è stato un discorso debole che non ha dedicato abbastanza tempo ad affrontare la minaccia che affligge lo Stato ebraico”, ha detto Blackburn. “Ancora una volta, Biden non è riuscito a ritenere l’Iran responsabile, a impegnarsi a congelare i 6 miliardi di dollari destinati all’Iran, o a non impegnarsi a trattenere gli aiuti a Hamas”, ha aggiunto.

Ho chiesto al presidente di rivolgersi al popolo americano riguardo al nostro ruolo in Ucraina e di delineare la nostra strategia per mesi”, ha detto la rappresentate dell’Iowa Mariannette Miller-Meeks. “Sono felice che si sia rivolto al Paese, ma è stato un discorso poco brillante e senza un piano chiaro”, ha aggiunto.


Leggi anche: Biden in Israele: l’America sta piangendo con voi

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

0FansLike
0FollowersFollow
0SubscribersSubscribe
- Advertisement -spot_img

Latest Articles