Bangladesh: tempeste monsoniche causano decine di morti

Episodi di inondazioni registrate anche in India

0
1154
Bangladesh: tempeste monsoniche causano decine di morti

In Bangladesh, così come in alcuni territori di confine indiano, una serie di tempeste monsoniche ha causato la morte di oltre 40 persone e bloccato milioni di abitanti. Le autorità hanno schierato delle truppe per portare avanti il piano di evacuazione nelle zone colpite dalle inondazioni. Diversi esperti attribuiscono l’incremento di intensità di questi eventi al cambiamento climatico.

Bangladesh: com’è la situazione durante le tempeste monsoniche?

Diverse tempeste monsoniche si sono verificate in Bangladesh, provocando la morte, secondo i dati forniti finora, di almeno 41 persone. Diverse inondazioni devastanti hanno inoltre bloccato milioni di altre persone. Situazioni analoghe si sono riscontrate anche in alcune zone dell’India. Le zone del Bangladesh maggiormente colpite sono situate nel nord-est del Paese, dove diverse truppe sono attualmente schierate per il piano di evacuazione. L’area pianeggiante del Bangladesh è da sempre oggetto di inondazioni, che costituiscono una minaccia regolare per i milioni di cittadini locali. Tuttavia, gli esperti hanno affermato che il cambiamento climatico sta aumentando non solo la frequenza, ma anche l’intensità e l’impredicibilità di queste calamità naturali.

Maggiormente colpiti i distretti al confine indiano

Il peggioramento delle inondazioni nel Bangladesh è iniziato sabato mattina, a seguito di una temporanea tregua delle piogge. È quanto riferisce il capo di governo della regione di Sylhet, zona particolarmente colpita, Mosharraf Hossain. “La situazione è brutta. Più di quattro milioni di persone sono state bloccate dall’acqua alluvionale”, ha detto. I meteorologi sostengono che le inondazioni possano peggiorare nei prossimi due giorni, con forti piogge che interesseranno soprattutto il Bangladesh, ma che colpiranno anche il nord-est dell’India. Per quanto riguarda il Bangladesh, le zone più colpite dalle tempeste monsoniche riguardano perlopiù i distretti che confinano con il territorio indiano. Nel particolare, si fa riferimento ai distretti di Sunamganj e Sylhet nel nord-est, e ai distretti settentrionali di Lalmonirhat, Kurigram, Nilphamari e Rangpur.


Leggi anche: Ondata di caldo in Spagna: scoppiati numerosi incendi