Astrologia e lavoro: nuove opportunità e prospettive

0
409
Astrologia e lavoro

Astrologia e lavoro, un connubio perfetto ma ancora lontano dall’essere compreso. L’astrologia applicata al mondo del lavoro apre scenari di sviluppo molto interessanti, perché ciò permette di avere uno strumento in più. Uno strumento che è in grado di poter analizzare ancora più a fondo, le persone che decidiamo di far entrare nel nostro entourage professionale.

Il mondo del lavoro oggi

Il mondo di oggi corre veloce, le relazioni si sono fatte leggere, sfuggenti e superficiali. Spesso viene data molta importanza all’immagine pubblica attraverso i social network, o a fredde descrizioni nei curriculum vitae. Sono tutti aspetti che certamente non vanno trascurati, ed è importante rimanere al passo coi tempi, però il peso di questi aspetti esterni, assume oggi una percentuale quasi schiacciante e totalitaria. Oggi la realtà lavorativa sembra dimenticare gli aspetti psicologici, temperamentali e caratteriali, che costituiscono i veri valori umani. Non può esistere solo l’immagine che si desidera dare, non può esistere solo il modo con il quale ognuno di noi cerca di ritagliarsi un posto nella società. Bisogna riprendere il contatto umano, bisogna ritrovare un certo grado d’intimità della persona con la quale decidiamo di entrare in contatto.

Astrologia e lavoro: come integrarle?

Le variabili e le caratteristiche che formano l’essere umano non possono essere limitate a ciò che quella persona ci vuole trasmettere, spesso e volentieri le cose più interessanti sono quelle non scritte, non dichiarate o non pubblicizzate. Esiste uno strumento rapido ed imparziale che sia in grado di aiutarci a comprendere il candidato da un punto di vista psicologico e comportamentale? Si esiste: è l’astrologia, con lo studio del profilo astrologico.


Mario Draghi e la politica nelle stelle


Professionisti in materia astrale possono affiancarsi ad esperti delle risorse umane e/o a monte, direttamente con aziende di ricerca del personale eseguendo una diagnosi astrologica per individuare tendenze, attitudini e talenti, in funzione dell’orientamento professionale. Questo tipo di attività è frequente in molti paesi del mondo quali Usa, Francia, Inghilterra, Spagna, Est Europa e tutto il mondo Russo-Asiatico. In questi paesi, a differenza dell’Italia, esistono scuole ed università pubbliche, che rilasciano diplomi per intraprendere la carriera astrologica. Non siamo fatti di sola materia, impegniamoci ad essere più che ad apparire.

Astrologia e lavoro nella selezione del personale

Sorvolando sulla questione burocratica, sono convinto che il potenziale da esprimere
sia elevato. Ciò che l’astrologia offre è l’opportunità di intraprendere un nuovo percorso nei vari processi di selezione, adottando visioni più dinamiche dal punto di vista umanistico. E’ indispensabile mettere al centro la conoscenza delle sfumature psichiche, temperamentali e caratteriali innate del futuro candidato. Lo strumento offre indubbi vantaggi, tra i quali l’individuazione quasi assoluta dei settori su cui puntare, ma ciò che forse rende la materia unica ed inimitabile nel suo valore, è rappresentato dall’imparzialità e dalla sua decontaminazione. Il grafico di nascita non subisce alcuna “distorsione”, rispetta la volontà del soggetto nella sua massima espressione. Esso suggerisce persino attività che, il candidato stesso, riteneva superflue e non adatte.