Ritorno a sorpresa per i Green Day! La band capitanata da Billie Joe Armstrong ha appena annunciato un nuovo ambizioso progetto, un tour che li riporterà in giro per il mondo nel 2020. Il tour si intitolerà “The Hella Mega Tour” e, sebbene veda i Green Day nelle vesti di performer principali, includerà altre due grandi rockband: i Weezer, i The Interrupters ed i Fall Out Boy. Nate più di recentemente, queste due band rappresentano una delle poche frontiere rock per la musica americana del corrente decennio, motivo per il quale un tour del genere sta già mandando in visibilio i fan di tutto il mondo.

L’annuncio include date sparse per tutto il mondo, concerti che includeranno sempre la presenza dei Green Day come headliners ed alterneranno le altre band come openers: in Italia il tour arriverà a Milano (San Siro) il 10 giugno 2020, e ad accompagnare la band di “21 Guns” ci saranno soltanto i Weezer. CLICCANDO QUI potete accedere al sito ufficiale del gruppo è visionare con attenzione l’elenco delle date del “The Hella Mega Tour”, ciascuna fornita di descrizioni relative agli openers presenti: ci saranno anche appuntamenti in cui tutte e quattro le band saliranno sul palco!

Woodstock 1969: il festival della pace e della musica rock

Ma non è tutto: i Green Day hanno in uscita anche un album, “Father Of All”, in uscita il 7 febbraio 2020. “Father Of All” è anche il titolo del nuovo singolo che accompagna l’annuncio, già disponibile negli stores e sulle piattaforme streaming.

Ma di nuovo non è tutto: anche Fall Out Boy e Weezer celebrano il grande annuncio con musica inedita, rispettivamente con i singoli “Dear Future” in collaborazione con Wyclef Jean e “The End Of The Game”. Tre brani diversi, tra visioni del rock differenti, ma sempre pezzi molto potenti e grintosi, brani che riaccendono i riflettore su un genere che in questi anni ha perso appeal presso il pubblico mainstream ma che a quanto pare non smette di muovere le folle e di dar modo di organizzare progetti ambiziosi come questo tour.

Nessun singolo, per ora, è stato pubblicato per il quarto membro del “The Hella Mega Tour”, i The Interrupters. Vedremo

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here