Serie B: vincono Cittadella, Avellino e Perugia

Serie B: cadono Frosinone, Empoli e Novara

0
272

EMPOLI – CITTADELLA 0-1

L’ Empoli di Vivarini ospita il Cittadella e cerca i 3 punti per rimanere aggrappata alle zone alte della classifica.
Ritmo basso nella prima fase del match, ma è la squadra veneta a portarsi in vantaggio all’8′ minuto di gioco, con Litteri che infila a due passi e trafigge il portiere toscano.
Empoli padrone del possesso palla, ma che non riesce a rendersi incisivo in area avversaria, eccezion fatta per il palo di Donnarumma al 16′.
Il Cittadella interpreta nel migliore dei modi la seconda frazione di gioco, concedendo poco nulla e pungendo in contropiede. La partita si conclude col punteggio di 0-1.

 

NOVARA – AVELLINO 1-2

Al Silvio Pioli il Novara cerca il riscatto dopo la sconfitta contro lo Spezia, mentre i partenopei cercano il primo squillo lontano dal proprio stadio.

Parte subito aggressivo l’Avellino, che trova il gol al 13′ con Ardemagni, che con un tocco sotto mette a sedere Montipó.

Al 29′, gli irpini raddoppiano sempre con Ardemagni che controlla e batte da pochi passi il portiere del Novara.

Il primo tempo si chiude con il punteggio di 0-2 per gli ospiti.

Nella ripresa, espulso Da Cruz per i piemontesi: cartellino rosso per il numero 15 a causa delle reiterate proteste contro il direttore di gara.

All’89, accorcia le distanze il Novara con Maniero che di testa beffa Radu.

Si chiude la partita sul punteggio di 1-2: buona vittoria dell’Avellino, che resiste al ritorno del Novara in 10 uomini.

 

PERUGIA – FROSINONE 1-0

Il Frosinone capolista fa visita al Perugia del sorprendente Han in cerca dei 3 punti.

Al 23′ è però il Perugia a segnare con Di Carmine che trafigge Bardi di prima intenzione.

Si chiude il primo tempo, umbri avanti di misura.

Nella seconda frazione di gara, pressing forsennato dei ciociari, ma la formazione ospite non riesce ad incidere.

Finisce 1-0, grazie anche alle ottime parate del portiere del Perugia Rosati.

Annunci

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here