Nella VI giornata di Serie B il Parma sbanca il pezzo di Venezia, la Cremonese ferma il Pescara mentre la Salernitana batte lo Spezia.

 

VENEZIA – PARMA 0-1

Contro il Venezia di Inzaghi è decisivo il colpo di testa di Di Cesare su cross di Scozzarella per riportare alla vittoria il Parma dopo tre sconfitte consecutive; grazie a questo successo gli emiliani salgono a quota 9 punti in classifica mentre i padroni di casa incassano la prima sconfitta stagionale  e rimangono fermi a quota 7.

 

CREMONESE – PESCARA 0-0

Nel primo tempo i padroni di casa dominano ma non riescono a portarsi in vantaggio, la squadra di Zeman inizia ad attaccare nella ripresa e colpisce un palo con Brugman senza però riuscire a segnare il gol vittoria.

Termina con un pareggio a reti inviolate la sfida tra Cremonese e Pescara, una notizia per i biancazzurri abituati a segnare tanto; un punto che non cambia di molto la classifica i nessuna delle due squadre, ferme appena sotto la zona playoff.

 

SALERNITANA – SPEZIA 2-0

I granata iniziano meglio e si portano in vantaggio al 18′ grazie alla rete di Rodriguez, i liguri non riescono a reagire e nella ripresa subiscono il raddoppio al 67′ ancora ad opera dell’attaccante spagnolo di proprietà del Chievo servito sul filo del fuorigioco da Vitale.

La Salernitana ottiene così la sua prima vittoria stagionale e sale a quota 7 punti in classifica raggiungendo proprio lo Spezia.

Condividi e seguici nei social
error

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here