Russia: abbattuto un drone vicino al confine ucraino

0
238
Russia: abbattuto un drone vicino al confine ucraino

La Russia ha affermato di aver abbattuto un drone vicino al confine ucraino. Dopo l’invasione russa dell’Ucraina, sono aumentate le intrusioni transfrontaliere al confine russo-ucraino.

Russia: abbattuto un drone ucraino?

La Russia ha riferito di aver abbattuto un drone ucraino durante la notte.  Secondo le autorità russe, negli ultimi tempi sono aumentate le intrusioni transfrontaliere nella regione di confine russa. Gli attacchi sule territorio russo sono diventati sempre più comuni dopo che Mosca ha deciso di invadere l’Ucraina. Secondo quanto riferito dai media indipendenti, almeno quattro civili e sette soldati sono morti in presunti attacchi transfrontalieri negli ultimi quattro mesi.  Il governatore della regione di Kursk, Roman Starovoit, ha detto che un drone da ricognizione Tu-141 dell’era sovietica è entrato nello spazio aereo russo prima di essere abbattuto. Starovoit ha condiviso su Telegram un filmato che mostra quelli che, secondo lui sono frammenti del drone abbattuto. Il governatore ha poi riferito che non ci sono stati feriti o danni dall’intrusione.

Alcuni residenti di Kursk hanno messo in dubbio le parole del governatore. Non tutti i residenti credono infatti nella versione del drone. Diversi abitanti hanno affermato che la regione potrebbe essere stata colpita da un missile, in quanto un drone non avrebbe causato così tanto fumo. Le autorità regionali hanno risposto affermando che si tratta solo di disinformazione e hanno deciso di interrompere qualsiasi discussione online. Hanno rimosso tutti i post e i principali canali locali di Telegram hanno chiuso la sezione commenti.


Leggi anche: Kyiv: la Russia colpisce un centro commerciale