Dal 15 al 18 giugno, il Rosadira Bike, il festival della mountain bike che si svolgerà nel paradiso della Val d’Ega, in Alto Adige, offrirà a tutti gli amanti della mountainbike un programma speciale  composto da 4 giorni di visite guidate in bicicletta. Le escursioni guidate si svolgeranno principalmente sul Catinaccio e il Latemar, i punti più affascinanti dei massicci dolomiti.

Il programma prevede una serie di escursioni che si svolgeranno in piena naturalezza percorrendo in bicicletta i sentieri che solacano le bellissime valli delle Dolomiti.

Durante il programma i partecipanti avranno la possibilità di condividere uscite di gruppo, pedalando a contatto con la natura e riscoprendo una grande varietà di paesaggi, curve spettacolari e panorami mozzafiato. Ogni giornata prevede degli itinerari e dei punti di incontro diversi per vivere delle esperienze uniche ed emozionanti a contatto con la natura.

Grazie agli svariati tour guidati, condotti da accompagnatori esperti che conoscono alla perfezione i luoghi e si impeganno per offrire ai partecipanti delle escursioni sicure e meravigliose, i partecipanti potranno conoscere da vicino il potenziale cicloturistico racchiuso in questa regione, i sentieri più suggestivi, i segreti e le curiosità della loro terra.

Il ritrovo degli incontri si svolgerà nei punti più speciali dei massici dolomiti , il Catinaccio e il Latemar. Inoltre in una delle 4 giornate organizzate verrà presentata una presentazione multimediale a cura di Harald Philipp, all’aperto, sotto le stelle, accompagnata da tanta musica e specialità gastronomiche locali servite davanti al fuoco in un’atmosfera di armonia e tranquillità indimenticabile. Uno dei principali punti di riferimento di queste giornate sarà la stazione a monte della Cabinovia di Nova Levante. Quest’ultima fungerà da parco giochi in quanto si svolgeranno acrobazie, lezioni e corsi di ogni tipo proposti dalla scuola Trail Xperience e dai suoi istruttori altamente qualificati. Oltre al piacere di pedalare e di riscoprire la bellezza dei paesaggi vivendo delle giornate intense e ricche di emozioni, i partecipanti potranno realizzare delle fantastiche esperienze culinarie grazie alla presenza di numerosi rifugi e ristori tradizionali sparsi per i numerosi luoghi che si visiteranno durante le gite in bicicletta.

Durante le 4 giornate, vi sarà anche una sezione dedicata ai più piccini amanti della bicicletta che offrirà a questi ultimi la possibilità di trascorrere un’esperienza unica, a contatto con la natura, svolgendo attività ricreative come giochi, gare, percorsi di abilità e cacce al tesoro sempre sotto l’esperienza di istruttori qualificati.

Il festival si concluderà magnificamente con un concerto unplugged che si svolgerà presso il lago di Carezza, un piccolo lago alpino dall’acqua color verde smeraldo nel quale si specchiano le vette del Catinaccio e del Latemar.

Carezza, piccola frazione del paese di Nova Levante, offre ai partecipanti un’ampia offerta escursionistica e regala agli appassionati 4 impianti di risalita equipaggiati per il trasporto delle biciclette.

Il Val d’Ega, è un Patrimonio Naturale UNESCO caratterizzato da paesaggi di straordinaria bellezza, una natura incontaminata, vette mozzafiato e tramonti incantevoli. Qui, vengono organizzate ogni anno numerose escursioni illimitate ideali per tutti gli appasionati della montagna e della natura: trekking, passeggiate, corse, escursioni in bicicletta…le escursioni organizzate inoltre si adattano a tutti i tipi di persona: amanti della mountain bike, della bicicletta da corsa o elettrica, persone che desiderano fare una tranquilla passeggiata in bicicletta ma anche gli sportivi già abituati all’adrenalina dei sentieri irregolari e dei loro dislivelli che desiderano realizzare delle uscite in bicicletta trail divertenti ed emozionanti.

Oltre al festival di Rosadira Bike vengono organizzate delle escursioni in E-bike ogni mercoledì da Nova Ponte e ogni giovedí da Nova Levante, due offerte illimitabili dedicate agli amanti della mountain bike. A partire dalla metà di aprile, in occasione della settimana di Pasqua fino agli inizi del mese di novemebre, gli amanti della mountain bike potranno infatti apprezzare le numerose valli, prati, boschi e panorami incredibili delle Dolomiti grazie ai tour guidati organizzati e disponibilli durante tutta la bella stagione.

Tutti gli albergatori dei Bikehotels delle Dolomiti sono tutti degli esperti degli sport di montagna e conoscono perfettamente i luoghi della regione, motivo per il quale sono in grado di informare accuratamente i visitatori sui sentieri da scegliere e i posti da visitare.

Poiché le imprese di cicloturismo sono coscienti del fatto che ogni ciclista ha i propri gusti, la Bikeschool Eggental e la Dolomiti Bike School offrono a mountainbikers, e-bikers e ciclisti su strada molteplici informazioni e le opzioni più adeguati per per andare alla scoperta delle Dolomiti sui circuiti più intriganti della zona e delle maggiori piste di enduro fino a Bolzano.

I programmi proposti da queste imprese turistiche sono principalmente allenamenti tecnici, gite per bambini, corsi di guida ed enduro per principianti, freerider e trailsurfer, giri del Latemar, trail sotto il Catinaccio, gite panoramiche in Val d’Elga ed enduro-rides nei parchi vicini.

È possibile inoltre trovare più informazioni sulle offerte degli alloggi e delle varie strutture convenzionate cliccando sul seguente link:

http://www.rosadira-bike.com/service-infos/unterkunft/.

Condividi e seguici nei social

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here