Ritrovata piattaforma Ivana D: era scomparsa a -43 metri nell’Adriatico

0
726

Scomparsa a seguito di una tempesta, la piattaforma Ivana D che estraeva gas dai giacimenti croati è stata ritrovata da un batiscafo dopo giorni di infinite ricerche.

Era inabissata sul fondo dell’Adriatico. Le ricerche sono partite fin da subito, appena scoperto che mancava all’appello dopo una brutta tempesta. Invano anche le ricerche con elicotteri e battelli, la piattaforma era completamente sparita dai radar navali veneti e croati.

Solo dopo circa una settimana la piattaforma Ivana D è stata scovata, ed era a -43 metri sul fondo dell’Adriatico che giaceva placidamente. La sua collocazione dispersa era a metà tra il delta del Po e Pola in Istria, e solo grazie al batiscafo del battello di servizio Junak è stato possibile il suo ritrovamento.

Nessuna persona è rimasta coinvolta, e fortunatamente nel mentre del naufragio, la piattaforma è entrata in modalità emergenza, chiudendo quindi le valvole e impedendo dispersioni del gas dal sottosuolo.

Commenti