domenica, Maggio 19, 2024

Questo test potrebbe aiutare a diagnosticare la malattia di Alzheimer prima che si verifichi la perdita di memoria

Il morbo di Alzheimer è una malattia crudele, che colpisce una persona su sei affetta da demenza.

La malattia causa un declino della memoria, del pensiero e delle capacità di ragionamento. Questi sintomi possono comparire lentamente nel tempo, rendendo difficile la diagnosi precoce per i malati e per i medici.

Tuttavia, una nuova ricerca condotta dagli scienziati del dipartimento WMG dell’Università di Warwick offre un futuro promettente per la diagnosi e il trattamento di questa difficile condizione.

Gli scienziati stanno lavorando a un innovativo test dell’olfatto e del gusto in grado di identificare le persone affette dal morbo di Alzheimer prima che inizino a manifestare i sintomi della perdita di memoria.

Un test semplice che potrebbe cambiare la vita


I ricercatori sperano di utilizzare una macchina in grado di creare con precisione diversi sapori. Con questa macchina si chiederà ai pazienti di annusare e bere diverse soluzioni aromatiche e di fornirne la descrizione.

Se i pazienti non riescono a identificare facilmente i sapori e gli odori, verranno indirizzati a ulteriori esami che, secondo i ricercatori, potrebbero portare a una diagnosi precoce dell’Alzheimer e consentire interventi tempestivi nel trattamento.

Si ritiene che questo metodo diagnostico possa fornire una determinazione più accurata della capacità di percezione di una persona.

È anche molto meno invasivo rispetto a molti dei metodi di diagnosi attuali che, secondo l’Alzheimer’s Association, possono includere test cognitivi o del sangue, risonanza magnetica per immagini, TAC o PET del cervello ed esami neurologici.

Tutti questi test vengono effettuati quando la perdita di memoria è già avvenuta, il che significa che spesso la malattia sta avanzando.

Il professor Alan Chalmers, dell’Università di Warwick, ha dichiarato: “I nostri dati preliminari dimostrano che c’è una differenza nell’individuazione del sapore delle persone affette da Alzheimer rispetto a quelle senza la malattia, quindi speriamo di ottenere un ulteriore sostegno e di implementare questi test di screening in tutto il Regno Unito”.

La Malattia di Alzheimer Come Male. La Memoria Rubata

Segni e sintomi precoci della malattia di Alzheimer


Secondo l’Alzheimer’s Association, se si avverte uno dei seguenti sintomi, è bene rivolgersi al proprio medico:

Perdita di memoria che disturba la vita quotidiana,
difficoltà a pianificare o a risolvere i problemi
Difficoltà a completare compiti familiari,
Confusione con il tempo o i luoghi,
difficoltà a comprendere le immagini visive e le relazioni spaziali,
Nuovi problemi con le parole nel parlare o nello scrivere,
smarrimento di oggetti e perdita della capacità di tornare sui propri passi,
Diminuzione o scarsa capacità di giudizio nel prendere decisioni,
Ritiro dalle attività lavorative o sociali,
Cambiamenti di umore o di personalità.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -spot_img

Latest Articles