Protocollo di cooperazione turistico firmato da Spagna e Giappone

0
382

È accaduto negli ultimi giorni: Spagna e Giappone hanno firmato un nuovo protocollo di cooperazione per il turismo. Vediamo di cosa si tratta.

In cosa consiste il protocollo di cooperazione?

La notizia è arrivata nella giornata del 22 settembre dal Ministero del Turismo spagnolo, che ha spiegato come il protocollo di collaborazione permetterà ai due governi di condividere le loro esperienze e di migliorare i movimenti di frequente interesse. Dello stesso avviso il segretario di Stato al Turismo, Fernando Valdés, che ritiene il Giappone sia un mercato preferenziale per la Spagna.


Padernello il castello per lo sviluppo turistico


Migliorare le relazioni

Il viaggiatore giapponese, continua Valdés, apprezza “profondamente il nostro patrimonio, la nostra cultura e la nostra cucina. Di conseguenza, questo aiuta a migliorare le relazioni e le percezioni tra le nostre due culture. Sulla via della normalità dopo il Covid avviata attraverso il Giappone, la Spagna deve essere in prima linea per accogliere ancora una volta i vacanzieri giapponesi”. Il protocollo di collaborazione è stato firmato nella capitale giapponese, alla presenza dello stesso Valdés e del Commissario dell’Agenzia del Turismo Giapponese, Koichi Wada.

Collaborazioni nella pubblicità

Le questioni prioritarie del nuovo accordo saranno la collaborazione nella pubblicità e nelle strategie pubblicitarie, ma anche lo sviluppo sostenibile, la tecnologia e l’innovazione. L’idea è di mettere in risalto le destinazioni intelligenti per i viaggiatori, così come potenziare i programmi di miglioramento del turismo e connettere aree e promozioni di eventi pubblici e non nel turismo. I dati sono già incoraggianti: un sondaggio condotto tra il 2021 e il 2022 ha rilevato che la Spagna è il secondo Paese europeo a lasciare i turisti giapponesi più soddisfatti. Si parla del 67% degli intervistati.