lunedì, Marzo 4, 2024

Prigozhin in Bielorussia: NATO deve rafforzare il suo fianco orientale

Il presidente lituano Gitanas Nausėda ha affermato che la NATO dovrebbe rafforzare il suo fianco orientale se venisse confermata la presenza del capo della Wagner Prigozhin in Bielorussia.

La NATO deve rafforzare il suo fianco orientale se Prigozhin è in Bielorussia

Il presidente lituano Gitanas Nausėda ha invitato la NATO a rafforzare la protezione del fianco orientale dell’Alleanza, a seguito dell’annunciata presenza del capo del gruppo Wagner Yevgeny Prigozhin in Bielorussia. “Se Prigozhin, o parte del gruppo Wagner, finisce in Bielorussia con piani e intenzioni poco chiari, significherà solo che dobbiamo rafforzare ulteriormente la sicurezza dei nostri confini orientali”, ha detto dopo una riunione del Consiglio di sicurezza lituano. “Il controllo dei confini della NATO e la difesa del suo fianco orientale è molto importante”, ha aggiunto Nausėda. Il presidente lituano ha inoltre annunciato che la Lituania intensificherà il proprio lavoro di intelligence per valutare la situazione politica e di sicurezza in Bielorussia.


Leggi anche: Russia: Wagner si ritira dopo l’accordo con Lukashenko

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

0FansLike
0FollowersFollow
0SubscribersSubscribe
- Advertisement -spot_img

Latest Articles