POINT OF VIEW: il negozio a Torino che rigenera computer e smartphone.

Parola d’ordine: rigenerare e non buttare.

0
783

Parola d’ordine: rigenerare e non buttare.

 

 

“Nooo! Proprio adesso che ho una mole di lavoro da fare… il computer si è inchiodato!!Oltretutto è praticamente nuovo e mi dispiace comprarne un altro!”

Quante volte ci siamo trovati in questa situazione?! Molte, forse troppe. E quante volte, dopo avere portato il nostro computer, ormai parte integrante del quotidiano, ad aggiustare, possibilmente in tempi brevissimi, ci siamo sentiti dire dal tecnico che tra riparazione o acquisto di uno nuovo, sarebbe stata più conveniente la seconda soluzione. Ecco… un altro strumento elettronico destinato al macero e, con il dubbio amletico, di quali e quante parti di un computer si possano riciclare.

A questa situazione tipo c’è un’alternativa: RIGENERARE. Il merito di ciò spetta a Massimiliano DiDio, giovane imprenditore torinese che, nel febbraio 2017, ha aperto a Torino il primo negozio a livello nazionale in cui è possibile fare rigenerare il proprio PC, tablet, portatile o smartphone, evitando così la spesa di uno nuovo.

Gli esperti del settore sanno che la tecnica del rigenerare proviene dall’Inghilterra, dove è ormai un’abitudine diffusa e consolidata, mentre in Italia gli acquisti di mezzi informatici rigenerati avviene principalmente on line, ma sempre con una certa diffidenza, in quanto ci fidiamo se abbiamo un referente diretto e un punto vendita reale e non virtuale.

“POINT OF VIEW”  soddisfa queste esigenze, perchè rappresenta il luogo fisico in cui si può andare ad acquistare e dove si può essere consigliati da un esperto se è meglio rigenerare il proprio computer o comprarne uno rigenerato con un risparmio anche del 40% rispetto ad un modello identico nuovo.

Ma quale è la differenza tra riparare e rigenerare? Ce lo spiega Massimiliano DiDio, titolare del negozio: “ Riparare vuol dire trovare il problema e risolverlo, in modo tale che il PC riprenda a funzionare. Rigenerare, invece, significa trovare il danno, ripararlo ed eseguire una serie di test sia su hardware che su software che ne controllino l’ulteriore funzionamento integrale, potendo così emettere una garanzia di un anno, come si fa per i PC nuovi.”

Tra i principali clienti di DiDio ci sono le ditte che richiedono interventi in loco e che si affidano sempre più spesso al rigenerato, essendoci un buon rapporto qualità/ prezzo, privilegiando il software rispetto alla scocca sulla quale è possibile un ulteriore risparmio.

Il futuro dei mezzi elettronici, ormai diventati fondamentali nella quotidianità di tutti sia a livello lavorativo che di svago, sarà quello del RIGENERATO con ricadute positive anche sull’ambiente, in quanto ci saranno sempre meno computer da smaltire e sempre più computer rigenerati. “Point of view” si può, quindi, inserire tra le prime aziende green del settore informatico. Non a caso i colori principali del negozio sono il verde e l’azzurro, emblema di rispetto per la natura e, ovviamente, per noi.

 

 

 

 

 

Info: POINT OF VIEW, Corso Lombardia n. 163 – Torino – tel. 011/ 19783629

www.pointofviewsolutions.it

 

Commenti