martedì, Febbraio 20, 2024

OceanGate Expeditions, compagnia di tour sottomarini sul Titanic: ecco cosa sappiamo

È in corso una missione di salvataggio dopo che un sommergibile utilizzato per portare i turisti a vedere il relitto sottomarino del Titanic è scomparso nell’Oceano Atlantico. La Guardia Costiera ha dichiarato che a bordo ci sono cinque persone, un membro dell’equipaggio e quattro “specialisti di missione”.

È in corso una missione di ricerca e salvataggio di un sommergibile che è stato dato per disperso nell’Oceano Atlantico mentre portava i turisti al relitto sommerso del Titanic lunedì.

Il sottomarino appartiene alla OceanGate Expeditions, una società che fornisce servizi di sommergibili con equipaggio per scopi di esplorazione, industria e ricerca. La Guardia Costiera degli Stati Uniti sta partecipando alle ricerche e ha riferito che a bordo dell’imbarcazione si trovano cinque persone, tra cui un membro dell’equipaggio e quattro “specialisti della missione”. È in corso una ricerca aerea e diverse navi si stanno dirigendo nella zona per dare assistenza.

Le spedizioni di OceanGate sul Titanic partono da St. John’s, Terranova, per raggiungere il relitto del Titanic a circa 370 miglia di distanza. I viaggi durano otto giorni e ogni immersione sul relitto e risalita in superficie dura circa otto ore. I passeggeri pagano circa 250.000 dollari per partecipare al viaggio e l’ultima spedizione al Titanic sarebbe la quinta dell’anno per OceanGate.

OceanGate, fondata nel 2009 da Stockton Rush, dispone di diversi sommergibili personalizzati, tra cui Titan, progettato per raggiungere i 13.123 piedi di profondità necessari per visitare il relitto del Titanic, che si trova a una profondità di circa 12.500 piedi. Il Titan utilizza il sistema di comunicazione satellitare Starlink di SpaceX quando è in mare.

Il sommergibile è progettato per emergere automaticamente se incontra problemi tecnici. Un aereo C-130 della Guardia Costiera sta cercando il sottomarino in superficie, mentre un P-8 Poseidon è stato inviato dal Rescue Coordination Center di Halifax. Il Poseidon è un velivolo specializzato in operazioni di pattugliamento marittimo e ha capacità di rilevamento subacqueo che può utilizzare sganciando boe sonore in un’area di ricerca.

Secondo il sito web di OceanGate, il Titan ha capacità di supporto vitale sufficienti a sostenere l’equipaggio di cinque persone per 96 ore. Secondo la Guardia Costiera, il sommergibile è partito domenica mattina dalla nave di ricerca canadese Polar Prince per raggiungere il Titanic e la nave ha perso il contatto con il sottomarino dopo circa un’ora e 45 minuti. Secondo i rapporti, ai soccorritori resterebbero circa 72 ore per trovare il sottomarino, a meno che non abbia subito un guasto catastrofico e non sia riuscito ad emergere.

“Stiamo esplorando e mobilitando tutte le opzioni per riportare in salvo l’equipaggio”, ha dichiarato OceanGate in un comunicato. “La nostra attenzione è rivolta ai membri dell’equipaggio del sommergibile e alle loro famiglie. Siamo profondamente grati per l’ampia assistenza che abbiamo ricevuto da diverse agenzie governative e compagnie di alto mare nei nostri sforzi per ristabilire il contatto con il sommergibile. Stiamo lavorando per il ritorno in sicurezza dei membri dell’equipaggio”.

Oltre ai viaggi sul Titanic, il sito web di OceanGate elenca diverse spedizioni che i suoi sommergibili hanno condotto negli ultimi anni.

Il sito elenca le spedizioni della primavera 2022 e dell’autunno 2023 per il “Four Subs Project”, una missione per documentare i relitti di quattro sottomarini storici nell’Oceano Atlantico al largo delle coste di Rhode Island, tra cui un U-Boot tedesco della Seconda Guerra Mondiale.

OceanGate elenca anche le spedizioni all’Hudson Canyon, al largo della costa di New York, su cui i turisti interessati possono informarsi.

Negli anni passati, le spedizioni di OceanGate si sono svolte nel Salish Sea vicino a Friday Harbor, Washington; sul relitto dell’Andrea Doria vicino a Nantucket, Massachusetts; su un battello a vapore naufragato nel lago Laberge, nel territorio dello Yukon, Canada; su una camera di blocco per sommozzatori della CIA al largo di Catalina Island, California; e altro ancora.

Sowmya Sofia Riccaboni
Sowmya Sofia Riccaboni
Blogger, giornalista scalza (senza tesserino), mamma di 3 figli. Guarda il mondo con i cinque sensi, trascura spesso la forma per dare sensazioni di realtà e di poter toccare le parole. Direttrice Editoriale dal 2009. Laureata in Scienze della Formazione.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

0FansLike
0FollowersFollow
0SubscribersSubscribe
- Advertisement -spot_img

Latest Articles