martedì, Giugno 18, 2024

Myanmar e Cina cercano di migliorare le relazioni

Myanmar e Cina cercano di migliorare le relazioni mentre si intensificano i combattimenti tra la giunta birmana e i ribelli al confine cinese.

Tensioni tra Myanmar e Cina

Tre navi della marina cinese sono arrivate in Myanmar nel tentativo di migliorare le relazioni tra i due paesi. La decisone del governo cinese di inviare le navi è arrivata a causa della crescente preoccupazione di un’ondata di combattimenti tra le forze della giunta birmana e gli insorti vicino al confine cinese. Pechino ha più volte chiesto di cessare i combattimenti.

La Marina cinese (PLAN) ha affermato che il cacciatorpediniere lanciamissili Zibo e la fregata lanciamissili Jingzhou sono stati scortati da una fregata birmana al molo di Yangon, la principale città del Myanmar. Secondo quanto riportato dal quotidiano Global New Light of Myanmar, la forza di 700 persone, in visita di quattro giorni, è guidata dal capitano senior Sun Bo e include una nave di rifornimento cinese, la Qiandaohu. Il quotidiano ha anche riferito che la task force cinese “condurrà esercitazioni di sicurezza navale” con il Myanmar.  Da sabato le truppe cinesi stanno conducendo esercitazioni a fuoco vivo sul loro lato del confine, in modo che le forze dell’Esercito popolare di liberazione (PLA) siano “pronte per qualsiasi emergenza”.


Leggi anche: Myanmar: alleanza etnica lancia l’offensiva contro la giunta

Myanmar a rischio di disgregazione

Related Articles

- Advertisement -spot_img

Latest Articles