mercoledì, Giugno 12, 2024

Minaccia russa: paesi nordici pianificano una difesa aerea congiunta

Svezia, Norvegia, Finlandia e Danimarca, hanno annunciato la creazione di una difesa aerea congiunta.  I quattro paesi nordici hanno affermato che tale difesa servirà per contrastare la crescente minaccia russa.

Minaccia russa: paesi nordici creano una difesa aerea congiunta

Nel tentativo di contrastare la crescente minaccia russa, Svezia, Norvegia, Finlandia e Danimarca hanno firmato una lettera di intenti per creare una difesa aerea nordica congiunta. Il comandante dell’aeronautica danese, il maggiore generale Jan Dam, ha affermato che la flotta congiunta dei quattro paesi può essere paragonata a un grande paese europeo. I comandanti dell’aeronautica nordica hanno discusso per la prima volta della più stretta cooperazione in un incontro a novembre in Svezia. “Vorremmo vedere se possiamo integrare maggiormente la nostra sorveglianza dello spazio aereo, in modo da poter utilizzare i dati radar dei reciproci sistemi di sorveglianza e utilizzarli collettivamente“, aveva allora affermato Dam.

La flotta aerea dei 4 paesi

Secondo quanto riferito, la Norvegia possiede 57 caccia F-16 e 37 caccia F-35 con altri 15 di questi ultimi in ordine. La Finlandia ha 62 jet F/A-18 Hornet e 64 F-35 ordinati, mentre la Danimarca ha 58 F-16 e 27 F-35 ordinati. La Svezia ha più di 90 jet Gripen.


Leggi anche: Svezia: parlamento approva adesione alla NATO

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -spot_img

Latest Articles