lunedì, Marzo 4, 2024

Meteo Week End – Previsioni a due facce: sabato ondata di calore, domenica maltempo e calo termico

Per gran parte dell’Italia si è aperta una fase con condizioni meteo dal sapore decisamente primaverile, destinata a protrarsi fino alla prima parte del weekend.

In pieno inverno, infatti, l’anticiclone di matrice africana si sta consolidando sul nostro Paese: tra oggi e l’inizio del weekend garantirà in gran parte dell’Italia condizioni meteo stabili e un clima eccezionalmente mite. Resterà ai margini il Nord, dove le temperature saranno più contenute e si profilano giornate per lo più grigie, a volte accompagnate anche da qualche pioviggine.

La tendenza per i prossimi giorni: clima primaverile e condizioni meteo stabili fino al weekend, ma domenica cambia tutto

Venerdì 5 febbraio prevarrà il sole al Centro-Sud e sulle Isole maggiori, con qualche banco di nuvolosità bassa sulla Toscana e, soprattutto nelle ore più fresche, la possibilità di nebbie specie sulla Puglia e lungo le coste adriatiche.
Il cielo sarà molto nuvoloso al Nord, con l’eccezione di qualche schiarita su Alpi e Appennino, e in Emilia Romagna ci sarà il rischio di nebbie. Possibile qualche locale pioviggine, in particolare al mattino, su Liguria e Lombardia.

Le temperature saranno stazionarie o ulteriormente in aumento, e ovunque registreremo valori superiori alla norma. Il clima sarà mite soprattutto al Centro-Sud e sulle Isole maggiori, dove si potranno registrare punte superiori ai 20 gradi. Venti quasi ovunque deboli; da deboli a moderati meridionali sulla Sicilia, sul mare Ionio, su Canale d’Otranto, mar ligure e Tirreno. Mari in prevalenza poco mossi o calmi; mossi lo Ionio e il Canale di Sicilia, localmente mossi il Mar Ligure e il medio-alto Tirreno.

Nel weekend le condizioni meteo cambieranno in modo sensibile: il peggioramento sarà evidente soprattutto nella giornata di domenica, ma già da sabato osserveremo i primi segnali. L’anticiclone inizierà infatti a ritirarsi gradualmente verso sud, lasciando via libera a una perturbazione atlantica, la numero 2 di febbraio, che transiterà sull’Italia tra la fine di sabato e la giornata di domenica e sarà responsabile di una fase di maltempo rapida ma localmente intensa, soprattutto al Nord e lungo il Tirreno.

In particolare, sabato il tempo sarà ancora soleggiato al Centro-Sud, dove si registrerà tra l’altro l’apice del caldo: le temperature aumenteranno ulteriormente e nelle zone più calde del Sud e delle Isole maggiori potranno addirittura superare i 25 gradi.
Il Nord sarà ancora coperto da cieli grigi, con nebbie o strati bassi, e le nuvole tenderanno a diventare ancora più compatte nella seconda parte della giornata, quando al Nord-Ovest si prevede anche l’arrivo delle prime piogge. Il maltempo diverrà più intenso nella sera e sulle Alpi tornerà la neve, anche se a quote decisamente elevate.
Nella notte le piogge raggiungeranno anche il Nord-Est, e nel corso della giornata di domenica coinvolgeranno anche la Sardegna e le regioni tirreniche, fino alla Campania. Sulle Alpi la quota neve calerà fin verso i 1.500 metri. In serata il maltempo si estenderà anche al resto del Sud e alla Sicilia.

Secondo lo scenario che attualmente si profila come più probabile le condizioni meteo dovrebbero migliorare piuttosto rapidamente dopo il weekend: la perturbazione si allontanerà dall’Italia e all’inizio della prossima settimana osserveremo un miglioramento del tempo. Il maltempo di domenica metterà però fine al caldo eccezionale dei giorni precedenti, determinando un ridimensionamento delle temperature, che tuttavia non dovrebbero precipitare fino a valori particolarmente bassi.

Leonardo Pietro Moliterni
Leonardo Pietro Moliterni
Presidente dell'Associazione L'Ancora Capo Redattore Responsabile ma sono soprattutto giornalista, foto reporter e video reporter. Realizzo reportage e documentari in forma breve, in Italia e all'estero. Ho sposato Periodicodaily.com e Notiziedaest.com ed è un matrimonio felice. Racconto storie di umanità varia, mi piace incrociare le fragilità umane, senza pietismo e ribaltando il tavolo degli stereotipi. Per farlo uso le parole e le immagini. Sono un libero giornalista indipendente porto alla luce l'informazione Nazionale e Estera .. Soprattutto Cronaca, Meteorologia, Sismologia, Geo Vulcanologia, Ambiente e Clima.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

0FansLike
0FollowersFollow
0SubscribersSubscribe
- Advertisement -spot_img

Latest Articles