martedì, Giugno 18, 2024

Malpensa ospita fino al 30 novembre Rethink the city

Imponente, silenziosa e maestosa alla Soglia Magica al Terminal 1 dell’Aeroporto di Milano Malpensa è l’installazione site-specific RETHINK THE CITY. Un lavoro realizzato dall’artista parmense Matteo Mezzadri, ha ricreato una città in uno spazio-tempo sospeso capace di incuriosire, attrarre e stimolare riflessioni nelle migliaia di passeggeri. Per la calorosa accoglienza e la viva curiosità del pubblico, l’opera proroga la sua permanenza in aeroporto ancora per un mese, fino al 30 novembre prossimo.


Matteo Mezzadri: città minime al Terminal 1 di Malpensa


Ci sarà un seguito al progetto di Mattero Mezzadri presentato a Malpensa?

Il progetto espositivo è promosso da SEA, Aeroporti di Milano e Comune, e si inserisce nel ciclo di mostre con tematiche ambientali e urbane Orizzonte degli eventi. Un’iniziativa ideata e curata da Matteo Pacini col suo team PACMAT Art in progress appositamente per lo spazio, la porta sul mondo che rompe la continuità architettonica aeroportuale. Un luogo che suggerisce nuove visioni del rapporto tra l’essere umano e la città. Il prossimo appuntamento è già in programma per l’inizio dell’estate 2023 e invita passeggeri, curiosi e appassionati d’arte a scoprire l’installazione inedita firmata da Fabio Viale. Il celebre scultore delle statue “tatuate” è conosciuto in tutto il mondo. Un modo per interrogarsi nuovamente sul rapporto dell’uomo con il contesto urbano, l’ambiente e l’abitare il nostro mondo.

La Soglia Magica al Terminal 1

In Astronomia l’orizzonte degli eventi delimita la superficie di un buco nero. Quindi un confine immaginario in grado di collegare dimensioni parallele in cui passato, presente e futuro si sovrappongono. Rethink the city quindi è il primo spunto offerto al viaggiatore per riflettere sull’ecosistema urbano e sul nostro rapporto con esso. Lo skyline di una città immaginaria costituita da 6.000 laterizi forati è realizzata da Matteo Mezzadri simile a un’opera presentata alla Biennale di Venezia 2022. Così crea rimandi spaziali e temporali in due città chiave del nostro Paese per l’arte e il turismo.

Il catalogo di Skira

Completa il progetto il catalogo bilingue italiano-inglese dell’esposizione a cura di Matteo Pacini che si è occupato del progetto espositivo. Ha partecipato anche Luciano Bolzoni, Responsabile Art&Cultural Projects SEA Milan Airports. La pubblicazione è di Skira e disponibile sul sito dell’editore. Il volume presenta testi di approfondimento, un ricco apparato fotografico e un’intervista inedita a Matteo Mezzadri a firma di Matteo Pacini. Un botta e risposta che racconta tra testimonianze e immagini la poetica e le fasi di realizzazione della grande installazione site-specific Rethink the city. L’opera è realizzata col Main sponsor Danesi Group di Soncino (CR), azienda leader nella produzione di laterizi, con light design a cura di Artemide. Collaborano anche ArtExtension e 31.09.10 Falegnameria di quartiere in Milano.

Odette Tapella
Odette Tapella
Vivo in piccolo paese di provincia. Mi piace leggere, fare giardinaggio, stare a contatto con la natura. Coltivo l'interesse per l'arte, la cultura e le tradizioni.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -spot_img

Latest Articles