giovedì, Febbraio 29, 2024

L’Italia rivela l’intenzione di aumentare i visti d’ingresso ai libici

L’ambasciatore italiano in Libia, Gianluca Alberini, ha confermato l’intenzione di aumentare il numero di visti d’ingresso per i libici e di facilitare le procedure per migliorare la cooperazione tra i settori privati dei due Paesi.

Le parole di Alberini sono state pronunciate venerdì durante un incontro con il Primo Ministro Abdul Hamid Dbeibah nella sua residenza a Roma, alla presenza del Ministro degli Esteri libico Najla Al-Manqoush, del Ministro di Stato per gli Affari di Gabinetto Adel Jumaa e dell’Ambasciatore libico in Italia Muhannad Younis.

Da parte sua, Dbeibah ha sottolineato la profondità delle relazioni tra i due Paesi e il ruolo delle due ambasciate nel consolidare la cooperazione e il partenariato, fornendo servizi, facilitando le procedure e dando seguito alle questioni concordate nei colloqui di Tripoli e Roma.

Il premier ha iniziato mercoledì una visita ufficiale in Italia, che ha visto la firma di accordi in vari settori e incontri con importanti funzionari politici ed economici del governo italiano.

Sowmya Sofia Riccaboni
Sowmya Sofia Riccaboni
Blogger, giornalista scalza (senza tesserino), mamma di 3 figli. Guarda il mondo con i cinque sensi, trascura spesso la forma per dare sensazioni di realtà e di poter toccare le parole. Direttrice Editoriale dal 2009. Laureata in Scienze della Formazione.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

0FansLike
0FollowersFollow
0SubscribersSubscribe
- Advertisement -spot_img

Latest Articles