Letta: quando la candidatura corre sul web

0
402
LETTAmente

Corre ancora una volta sul web la candidatura di Enrico Letta alla guida del Partito Democratico. Enrico, nel lontano luglio 2007 si è candito alle primarie con un video presentazione pubblicato sulla piattaforma Youtube, allora mezzo ancora poco utilizzato nel mondo della politica. Oggi ha scelto, al posto di YouTube, la piattaforma Twitter per annunciare di aver accettato la candidatura a guidare il Pd dopo le dimissioni di Nicola Zingaretti.

#iocisonoPd: Letta ha detto di Sì?

Così Enrico Letta ha annunciato in un video su twitter la sua candidatura alla guida del Pd. “Aprirò un dibattito nei circoli nelle prossime due settimane – continua- non cerco unanimità ma verità tra di noi.” Ecco alcuni frammenti del discorso della durata complessiva di un minuto e 19 secondi. “Ringrazio Nicola Zingaretti, mi lega a lui profonda amicizia e sintonia“, il pensiero rivolto al suo predecessore che se ne è andato via sbattendo la porta e facendo parecchio rumore con quel “mi vergogno che nel Pd si parli solo di poltrone”. Letta aggiunge: “parlerò domenica all’assemblea, chiedo un voto sulla base delle mie parole sapendo che io non cerco l’unanimità ma la verità nei rapporti tra di noi per uscire da questa crisi e guardare lontano. Io credo alla forza della parola“.  


Enrico Letta: “Ho bisogno di 48 ore per decidere”


I Social Marketing in politica

Per chi se lo fosse chiesto, il video è registrato a Roma. Nella sede della Scuola di politiche, fondata da Letta nel 2015 per “offrire una opportunità di formazione a giovani di talento” così recita la prima pagina dell’homepage dell’istituto. L’ex premier inquadrato a mezzobusto si è presentato con: camicia bianca e maglione scuro. Nessuna cravatta. Alle sue spalle, due cartine tematiche dell’Italia. Ogni dettaglio non è un caso nel mondo dei social.

Non siate indifferenti

E’ una frase di Liliana Segre e l’ha twittata, insieme a un suo selfie scattato al Ghetto di Roma. 

Tutti gli articoli dedicati a Sanremo 2021