Jorg e Caroline Widmann, il 13/01/22 in concerto a Torino

0
290

Giovedì 13 gennaio, l’appuntamento con i fratelli Jorg e Caroline Widmann nel primo concerto in diretta su Radio3, per Rai Nuova Musica. Gli artisti si esibiranno presso l’Auditorium Rai di Torino alle 20,30 ed in live streaming su raicultura.it.

Jorg e Caroline Widmann: il talento musicale

Jorg emerge come un musicista dalle mille vesti, da compositore ad eclettico direttore d’orchestra e clarinettista. Caroline oltre ad essere una brillante violinista, diviene nota nel panorama internazionale come camerista e solista, dai testi classici ai più moderni di oggi. Con Rai Nuova Musica, l’appuntamento con l’Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai per la musica contemporanea 2022, presso l’Auditorium Rai “Arturo Toscanini” di Torino alle 20,30.

A capo dell’orchestra, Andris Poga proporrà anche l’ultima sinfonia di Sostakovič ed il concerto si svolgerà in un’unica serata. Di fatto, per la prima volta in Italia, le performances musicali del secondo concerto con violino e orchestra, per il duo di Jorg e Caroline Widmann. A fronte di ciò, un omaggio che i musicisti offrono per la prima uscita a Tokyo nel 2018 e giovedì sera vi sarà l’interpretazione di Caroline Widmann.

La violinista già nel 2013 riceve la nomina di “Musicista dell’anno”, agli International Classical Music Awards. Poi altri riconoscimenti dal Bayerischer Staatspreis nel 2017 e per i concerti da violino di Mendelssohn e Schumann con la Chamber Orchestra of Europe. Dalle innumerevoli collaborazioni della violinista, per orchestre di calibro internazionale, spuntano personaggi come: Sir Simon Rattle, Sir Roger Norrington, Vladimir Jurowski.

Un concerto imperdibile

Sul podio dell’Orchestra della Rai dirigerà le musiche il lettone Andris Poga, anche direttore della Stavanger Symphony Orchestra 2021/22. Egli dopo il successo nel suo Paese, riceve regolari inviti dalle Orchestre Filarmoniche di San Pietroburgo, di Monaco e Parigi, dalla NHK in Giappone e dall’Orchestre National de France. Dopo il concerto di Jorg Widmann, il direttore d’orchestra lettone proporrà “la Sinfonia n 15 in la maggiore op. 141” di Dimitrij Šostacovič. Tale opera musicale viene eseguita per la prima volta, presso il Conservatorio di Mosca l’8 gennaio 1972.

Inoltre, la popolarità della sinfonia emerge nelle citazioni che spaziano da Wagner a Rossini, con toni musicali culturali ed allo stesso tempo ironici. Dopo il concerto di Jorg e Caroline Widmann, Rai Nuova Musica tornerà il 3 febbraio, con il concerto a pianoforte di Thomas Adès, con l’Orchestra dell’Accademia di Santa Cecilia. Nell’interpretazione, vi saranno i due giovani musicisti Michele Gamba ed Alessandro Taverna. Per informazioni sui biglietti dei concerti di Rai Nuova Musica, consultare il sito dell’OSN Rai (vendita online), oppure rivolgersi alla biglietteria dell’Auditorium Rai di Torino.