Nella XX giornata di Serie A la SPAL ospita la Lazio allo stadio Mazza, entrambe le squadre vogliono ottenere i tre punti anche se per motivi opposti (la salvezza per i padroni di casa e un posto in Champions League per i biancocelesti), inoltre sia i ferraresi che la squadra di Inzaghi arrivano da un buon momento di forma.

Inizia subito forte la Lazio che al 5′ si porta già in vantaggio con il tiro dal limite di Luis Alberto che spiazza Gomis, ma la reazione dei padroni di casa è immediata: 3′ più tardi Basta atterra Grassi in area, dal dischetto si presenta Antenucci che non sbaglia segnando il gol del pari.

Le due squadre si affrontano a viso aperto e il gioco viene abbellito da numerosi ribaltamenti di fronte, al 19′ la squadra di Inzaghi si riporta in vantaggio grazie al gol di Immobile che finalizza una bella azione corale iniziata da Lukaku e proseguita da Luis Alberto; l’ex attaccante di Torino e Borussia Dortmund si ripete 7′ più tardi segnando l’1-3 su assist di Milinkovic-Savic.

Prima dell’intervallo c’è spazio per il gol che accorcia le distanze ad opera di Antenucci su errore di Wallace ma al 41′ è ancora Immobile a ristabilire il distacco con il colpo di testa su cross di Basta che vale il 2-4.

Nella ripresa i biancocelesti continuano a dominare il gioco, al 52′ Immobile firma il suo quarto gol dell’incontro battendo ancora una volta Gomis con un diagonale rasoterra che chiude di fatto la partita; la SPAL però non si arrende e inizia ad attaccare approfittando di un calo fisiologico degli ospiti, al 64′ Viviani colpisce il palo e sull’azione successiva Strakosha salva sulla linea una deviazione di Felipe.

Semplici tenta il tutto per tutto e inserisce Costa e Bonazzoli aumentando il potenziale offensivo, l’ultimo episodio dell’incontro avviene all’84’ quando Paloschi riesce a segnare il gol del 3-5 che però viene annullato per posizione irregolare sulla ribattuta del tiro di Antenucci.

Termina così 2-5 la sfida tra SPAL e Lazio, vittoria netta della squadra di Inzaghi che rimane al quarto posto in piena zona Europa e a -2 dall’Inter con una partita da recuperare mentre i padroni di casa rimangono in quart’ultima posizione con 15 punti.

 

Tabellino

SPAL – LAZIO 2-5

SPAL (3-5-2): Gomis 5; Salamon 4,5 (45′ Rizzo 6) , Vicari 4,5, Felipe 4; Lazzari 6,5, Schiattarella 5,5, Viviani 6 (73′ Costa 6), Grassi 5,5, Mattiello 5,5 (84′ Bonazzoli sv); Paloschi 6, Antenucci 7

A disposizione: Marchegiani, Meret, Oikonomou, Della Giovanna, Cremonesi, Bellemo, Schiavon, Vitale, Floccari

Allenatore: Leonardo Semplici 6

LAZIO (3-5-1-1): Strakosha 6,5; Wallace 5, De Vrij 6, Radu 6 (58′ Luiz Felipe 6); Basta 6,5, Parolo 6,5, Lucas 6,5 (75′ Lulic sv), Milinkovic-Savic 7,5 (58′ Felipe Anderson 6), Lukaku 6,5; Luis Alberto 7,5; Immobile 9

A disposizione: Guerrieri, Vargic, Patric, Bastos, Mauricio, Nani, Jordao, Marusic, Murgia

Allenatore: Simone Inzaghi 7

Marcatori: 5′ Luis Alberto, 8′ Antenucci (Rig.), 19′ Immobile, 26′ Immobile, 31′ Antenucci, 41′ Immobile, 52′ Immobile

Arbitro: Tagliavento

Ammoniti: 40′ Mattiello; 54′ Radu; 55′ Milinkovic-Savic; 75′ Vicari

Annunci

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here