Nella V giornata di Serie A va in scena la sfida tra Genoa e Chievo, i padroni di casa devono vincere per conquistare punti preziosi e calmare gli animi dei tifosi mentre la squadra di Maran vuole continuare la serie di buone prestazioni viste finora.

https://youtu.be/SI22HCCvRMw

Primo tempo avaro di emozioni al Ferraris, l’unico tiro in porta è di Cacciatore nei primi minuti di partita poi il Genoa prova a prendere in mano il pallino del gioco ma non riesce ad essere preciso nei passaggi anche grazie alla sistemazione tattica del Chievo che nel finale cresce ma non riesce a rendersi pericoloso dalle parti di Perin.

Nell’intervallo Juric sostituisce Lazovic e Briek con Taarabt e Rosi e la partita si va più vivace, Palladino sfiora il palo con un bel diagonale e Veloso si rende pericoloso con un bel tiro da fuori; il Chievo risponde con il colpo di testa di inglese ma al 61′ è il Genoa a portarsi in vantaggio con il gol di Laxalt.

Maran prova a scuotere i suoi e inserisce Pellissier aumentando il potenziale offensivo, al 72′ ci prova Birsa su punizione e pochi secondi più tardi arriva il gol del pareggio di Hetemaj su assist di Castro.

Nel finale le due squadre attaccano a pieno regime alla ricerca del gol vittoria,Radovanovic impegna Perin su punizione e al 90′ Cacciatore serve Pellissier sul filo del fuorigioco ma il suo tiro termina a lato.

Dopo 3′ di recupero termina 1-1 la sfida tra Genoa e Chievo; un pareggio giusto per una gara equilibrata ma giocata bene da entrambe le squadre nella ripresa.

Punto fondamentale per il Genoa che muove la classifica e sale a 2 punti interrompendo una serie negativa di 3 sconfitte consecutive mentre gli ospiti si portano a 5 punti in classifica.

 

Tabellino

GENOA – CHIEVO 1-1

GENOA (3-4-1-2): Perin 6; Biraschi 6, Rossettini 5,5, Zukanovic 6; Lazovic 5 (46′ Taarabt 6,5) , Miguel Veloso 6, Brlek 5, Laxalt 6,5; Bertolacci 6; Pellegri 6, Palladino 5,5 (71′ Rigoni 6)

A disposizione: Lamanna, Omeonga, Zima, Centurion, Migliore, Galabinov, Rosi, Ricci, Salcedo

Allenatore: Ivan Juric

CHIEVO (4-3-2-1): Sorrentino 6; Tomovic 6, Gamberini 6, Dainelli 6 (67′ Pellissier 6) , Cacciatore 7; Bastien 6 (52′ Depaoli 6) , Radovanovic 6, Hetemaj 6,5; Birsa 6 (85′ Garritano sv) , Castro 6,5; Inglese 6

A disposizione: Seculin, Jaroszynski, Cesar, Gobbi, Leris, Confente, Rigoni, Stepinski, Pucciarelli

Allenatore: Rolando Maran

Marcatori: 61′ Laxalt, 72′ hetemaj

Arbitro: Mazzoleni

Ammoniti: 37′ Hetemaj; 41′ Pellegri; 80′ Tomovic

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here