Expo 2020: lanciato un nuovo video promozionale

L'Arabia Saudita protagonista del nuovo video promozionale dell' esposizione universale

0
616
Expo 2020

A meno di 100 giorni dall’ inaugurazione dell’ Expo 2020 in Arabia Saudita è stato rilasciato un video promozionale. Le immagini ritraggono una giovane motociclista intenta a guidare una moto di ultima generazione per le strade del paese. Vengono ripercorsi villaggi, luoghi storici e culturalmente rilevanti dell’Arabia Saudita fino ad arrivare al padiglione saudita nel sito dell’ Expo a Dubai. Dopo il grandissimo successo di Milano 2015, l’esposizione internazionale sbarca in territorio arabo.

Expo 2020: una campagna che punta sui giovani?

La nuova campagna, secondo quanto dichiarato degli organizzatori, ha come obiettivo mostrare il progresso tecnologico del paese. La volontà è quella di creare un ponte tra tradizione storico-artistica e modernità, capace di affascinare anche i giovanissimi. “A meno di 100 giorni dalla fine, il regno non vede l’ora di accogliere il mondo nel suo padiglione. Salendo verso l’alto, la sua struttura a forma di prisma invia un messaggio chiaro: per l’Arabia Saudita, il cielo è il limite” si legge in una nota ufficiale rilasciata dagli organizzatori dell’evento. I lavori sulla massiccia struttura che ospiterà l’esposizione si sono conclusi l’anno scorso. Così come moltissimi eventi anche l’Expo ha subito uno slittamento di 1 anno a causa della crisi sanitaria.


Di Maio a Dubai per inaugurare l’Italia all’Expo


Arabia Saudita: un paese che vuole crescere

Visions 2030 è un programma che punta alla totale diversificazione economica della nazione, in modo da non rendere più il paese dipendente dalla produzione di petrolio. Dal punto di vista sociale punta, inoltre, a favorire l’ integrazione femminile soprattutto dopo le grandi conquiste degli ultimi anni. E’ di 3 anni fa la legge che da la possibilità alle donne di guidare. Un grande passo per una nazione come l’Arabia Saudita in cui il ruolo della donna è ancora fortemente limitato e vittima di discriminazioni. L’Expo 2020 avrà inizio ad Ottobre ed ospiterà ben 150 paesi.