mercoledì, Febbraio 28, 2024

Easton LaChappelle: l’inventore delle protesi bioniche in 3D

Ha appena 24 anni ma è già diventato un punto di riferimento nel settore della tecnologia. Easton LaChappelle è l’uomo del momento da quando ha inventato e progettato le prime protesi bioniche in 3D che forniscono un valido supporto a tutte le persone che ne hanno bisogno. I suoi dispositivi, infatti, non solo hanno un costo inferiore rispetto alle protesi tradizionali, ma consentono anche maggiori movimenti ed elasticità a chi li utilizza. Tony Robbins, l’imprenditore che qualche anno fa ha deciso di puntare sull’inventore statunitense finanziando la nascita della sua nuova società, la Unlimited Tomorrow, non ha fatto molta fatica nel definirlo «il nuovo Elon Musk».

La storia di Easton LaChappelle comincia quando, appena bambino, già si appassiona al mondo dell’informatica e della robotica. Internet non è ancora diffuso come oggi, ma lui già ha l’intraprendenza di caricare su YouTube alcune delle sue prime invenzioni. La sua genialità lo porta a bruciare le tappe e così, quando è ancora un ragazzino, si confronta su Skype con grandi esperti del settore della tecnologia avanzata, facendo capire che in fatto di robotica ha già delle idee chiare e definite, non è solo un giovane che sogna di poter un giorno diventare un imprenditore di successo. Possiede già la maturità e la concretezza di un adulto preparato.

Easton LaChappelle ha iniziato a progettare le protesi bioniche nella sua camera.

Ha soltanto 14 anni quando in camera sua realizza il primo prototipo di braccio bionico con mattoncini Lego, tubicini elettrici e fili da pesca. Il controllo a distanza si attiva sfruttando le potenzialità di un Nintendo Power Glove. Il costo totale della sua invenzione è irrisorio rispetto ai margini di crescita e di sviluppo: qualche centinaio di dollari rispetto alle protesi classiche e più limitative, per le quali bisogna spendere migliaia di dollari.

Easton LaChappelle: la fondazione di Unlimited Tomorrow e la collaborazione con la NASA

Easton LaChappelle, dopo aver progettato il suo primo braccio bionico, si iscrive ad una fiera statunitense per giovani inventori. La proposta del ragazzo del Colorado attira le attenzioni di una bambina di 7 anni e, nel ricordare quell’incontro che in un certo qual modo ha cambiato la sua vita, ha dichiarato in diverse interviste che si rese conto che alla ragazza mancava il braccio destro e aveva una protesi. Quando parlò con lei, capì perfettamente che poteva trattare l’argomento con una certa preparazione.

La bimba gli disse che la sua protesi costava 80mila dollari, aggiungendo che nonostante ciò non le permetteva di avere pieno controllo dei suoi movimenti. E così Easton comprese che da quel momento si sarebbe dovuto mettere al lavoro per sfruttare al meglio le potenzialità delle stampanti 3D per produrre dei bracci robotici di alta qualità a prezzi contenuti che non superassero i 5-10mila dollari. Voleva rendere migliore la vita alle persone meno fortunate di lui.

Continuò a realizzare prototipi da solo e nella sua camera, dove si dotò di diverse stampanti in 3D, assemblando i pezzi sulla sua scrivania. Il suo prestigio crebbe ulteriormente nel 2012 quando, dopo aver mostrato il suo innovativo braccio bionico, ottenne il secondo posto alla categoria ingegneria della International Science and Engineering Fair, un importante concorso scientifico tra studenti pre-universitari. La novità lanciata dal ragazzo incuriosì anche l’allora presidente degli Stati Uniti Barack Obama che volle incontrarlo insieme ad altri geniali inventori americani.

Easton LaChappelle: l’incontro con Obama.

Nel 2014 Easton LaChappelle ricevette la telefonata di Tony Robbins, esperto di business e magnate il cui patrimonio è stimato intorno ai 500 milioni di dollari. L’imprenditore ha raccontato che quando parlò con il ragazzo capì in un battibaleno che, nonostante la giovane età, si trattava di «una delle persone più intelligenti in ambito tecnologia». In quei momenti cominciò a pensare che stava nascendo un «nuovo Elon Musk». Il ragazzo in quel periodo aveva appena 17 anni e, dopo aver conosciuto Robbins, si trovò dinanzi a un bivio: iscriversi al college oppure entrare in affari con il milionario. Scelse la seconda strada e nel 2014 fondò la Unlimited Tomorrow finanziata da Robbins con 150mila dollari.

Un investimento vincente se si pensa che Easton negli anni è stato contattato anche dalla NASA e da Microsoft per delle collaborazioni in materia di robotica. Arriviamo così a periodi più recenti, quando nel 2017 la sua azienda ha potuto fornire un braccio bionico in 3D ad una bambina di 10 anni che non aveva l’arto superiore destro. Ricorrendo alle scansioni tecnologiche, la società del giovane inventore ha potuto riprodurre con esattezza la lunghezza, il colore della pelle e la larghezza delle dita del braccio sinistro della bimba, progettando così una protesi tecnologica altamente sofisticata e precisa.

Pelle robotizzata che riconosce il tatto

L’attività della Unlimited Tomorrow è andata avanti spedita, e nel 2019 Easton LaChappelle ha avviato un finanziamento di circa mezzo miliardo di dollari per dare il proprio supporto a 100 Tomorrows, un’iniziativa che punta a fornire protesi a circa 100 adulti e bambini di tutto il mondo che sono privi degli arti superiori o inferiori. Dunque l’invenzione del bambino del Colorado che lavorava giorno e notte nella sua camera continua a progredire, e ormai sembra aver dato il via ad una vera e propria rivoluzione nel campo delle protesi robotiche in 3D destinate quasi certamente a soppiantare quelle tradizionali.

Patrizia Gallina
Patrizia Gallina
Patrizia Gallina è una giornalista e conduttrice sportiva presso le emittenti televisive della Liguria. Conosciuta come scrittrice, attrice, cantante e modella, è nata nella città di Genova. Ha conseguito la laurea in Scienze Umanistiche presso l'Università degli Studi di Genova. Coltivo da sempre la mia passione per l'arte, la fotografia, la moda, il giornalismo e il calcio.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

0FansLike
0FollowersFollow
0SubscribersSubscribe
- Advertisement -spot_img

Latest Articles