Donna investita e uccisa nel Casertano, la figlia si salva

0
196
Donna investita

Una donna di 40 anni è deceduta a San Nicola la Strada, nel Casertano, per le ferite riportate dopo essere stata investita da una minicar50, condotta da un minore. Nell’incidente è rimasta ferita anche la figlia di sei anni della donna investita, che ha riportato lesioni non gravi.

La 40enne, trasportata poco dopo le 21 all’ospedale di Caserta, è stata operata d’urgenza per una grave emorragia alla milza,  ma non ce l’ha fatta. Sul luogo dell’incidente, avvenuto in viale Italia nei pressi di una rotonda, sono intervenuti i carabinieri della stazione di San Nicola la Strada e della Compagnia di Caserta, che hanno acquisito le immagini di videosorveglianza presenti in zona, ascoltando testimoni, con l’obiettivo di  ricostruire la dinamica del grave incidente della donna investita.

Attraversa la strada e finisce contro un’auto San Tammaro (Caserta)

Lega il figlio di 16 anni all’auto col guinzaglio per cani nel casertano

Scappano dai carabinieri e si schiantano a Sessa Aurunca (Caserta)

La posizione del minore di 17 anni che era alla guida è tuttora al vaglio degli investigatori dell’Arma, con il coordinamento della Procura di Santa Maria Capua Vetere. Sembra che madre e figlia stessero attraversando la strada quando è sopraggiunta la piccola vettura che le ha travolte, prendendo in pieno la madre, mentre la figlia si è salvata per miracolo.