mercoledì, Giugno 19, 2024

Crisi di governo in Moldavia: si dimette la premier Gavrilita

Crisi di governo in Moldavia. Si è dimessa la premier Natalia Gavrilita. Le dimissioni sono arrivate poco dopo che la presidente Maia Sandu ha dichiarato che la Russia starebbe attuato un piano per destabilizzare la Moldavia.  Il governo guidato da Gavrilita, filoeuropeista, ha dovuto affrontare negli ultimi mesi un gran numero di problemi, molti legati all’invasione russa dell’Ucraina.

Crisi di governo in Moldavia: cos’è successo?

Dopo le dichiarazioni della presidente Maia Sandu sulla possibile destabilizzazione della Moldavia da parte della Russia, la premio moldava Natalia Gavrilita, ha annunciato le sue dimissioni. Nel corso della conferenza stampa, Gavrilita ha affermato che nessuno si aspettava che il suo governo avrebbe dovuto gestire così tante crisi causate dall’invasione russa dell’Ucraina. La premier ha poi detto che ha deciso di lascare l’incarico anche a causa della bassa fiducia che i cittadini hanno nel suo governo. I sondaggi mostrano infatti che oltre il 60% dei moldavi è favorevole ad un cambio di governo. Un nuovo governo sarà nominato dalla presidente Sandu e dovrà poi essere approvato dal parlamento.


Leggi anche: Moldavia: la Russia vuole destabilizzarci

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -spot_img

Latest Articles