Champions League, Liverpool e Siviglia superano la fase a gironi

Il Liverpool vince contro lo Spartak per 7-0, mentre Maribor-Siviglia finisce 1-1.

0
416

La fase a gironi della Champions League si è conclusa e ha dato i suoi ultimi verdetti. Per il gruppo E, il Liverpool conquista il primo posto grazie alla straripante vittoria contro lo Spartak Mosca, che va in Europa League. Il Siviglia non va oltre al pareggio contro il Maribor ma riesce a difendere il secondo posto nel girone.

LIVERPOOL-SPARTAK MOSCA
La squadra di Klop vuole chiudere in grande questo girone e rifila così un sonoro 7-0 allo Spartak. Ad Anfield la partita inizia subito male per i russi: quarto minuto di gioco, viene fischiato rigore per i padroni di casa. Coutinho sul dischetto non sbaglia e porta i Reds in vantaggio. Passano solo 11 minuti e Coutinho su assist di Firminio (sporcato) trova la doppietta e il 2-0. Ma il brasiliano anche vuole entrare nel tabellino dei maractori e al 19′ Firminio approfitta di una dormita della difesa dello Spartak e d’esterno spiazza il portiere. Nel secondo tempo torna la goleada. Questa volta al minuto 47 è Mane, smarcato, a volo concretizza il cross del subentrato Milner. Coutinho però vuole confermarsi il migliore in campo e allora, dopo una sgaloppata di Milner, entra in area con il pallone e segna la sua tripletta personale. La sfida è oramai diventata tra gli attaccanti del Liverpool: il terzo cambio di Klopp, Sturridge, serve un ottimo cross a Mane, che va a quota due gol nella partita. A chiudere la classifica marcatori c’è il giocatore più in forma del Liverpool, Salah, che all’86’ chiude definitivamente la gara.

MARIBOR-SIVIGLIA
Il Siviglia non riesce ad andare oltre al pareggio di 1-1 contro il Maribor. La partita è molto equilibrata: primo tempo occasioni Maribor, nel secondo dominio del Siviglia. Infatti al 10′ Milec mette in mezzo un ottimo pallone e Tavares approfitta della dormita della difesa spagnola per portare in vantaggio il Maribor. Risponde nel secondo tempo, al 75′, Ganso calcia una bella rasoiata e il portiere avversario si fa passare la palla sotto il corpo.

Commenti