giovedì, Febbraio 29, 2024

Angolo lettura: come crearne uno in casa nostra

Siete appassionati di lettura, come chi vi scrive? Allora avrete sicuramente un angolo lettura predisposto nella vostra casa, per leggere con tranquillità. Se così non fosse, tuttavia, ecco come crearne uno.

Angolo lettura, come crearlo?

Servirà un luogo tranquillo, senza le distrazioni di cellulari e/o computer. Un posto simile, in casa nostra, potrebbe anche aiutarci a leggere meglio e di più: e considerando che è il nostro posto, dovremo modellarlo sul nostro stile e sulla nostra personalità. Sono molti gli elementi da considerare. Vediamo quali, uno per uno.


L’importanza della lettura: perché leggere può essere d’aiuto


Il posto giusto

Generalmente, il luogo ideale è il soggiorno, e non solo perché spesso è la stanza più grande della casa. Possono andar bene però anche la camera da letto o il corridoio, se lo spazio lo consente. Altrimenti, se ne avete uno, anche il sottoscala può essere un’idea, in quanto spesso rimane inutilizzato. La luce poi è indispensabile, meglio se naturale: l’ideale quindi è vicino ad una finestra, se non proprio sotto.

La seduta adatta

Anche la seduta è di importanza fondamentale, per garantire comodità e il massimo relax. Ognuno di noi ha i suoi parametri, ma una poltrona imbottita potrebbe fare al caso. A lato, poi, possiamo sistemare uno sgabello o un poggiapiedi. Ma c’è una soluzione più originale: una seduta da appendere al soffitto.

Il tavolino e la libreria

Il tavolino è necessario, per permetterci di appoggiare i nostri libri e/o la nostra tazza di caffè (o qualsiasi cosa amiamo bere durante la lettura). E la libreria è anch’essa un elemento indispensabile: dove tenere i nostri libri, infatti, in un angolo lettura, se non in un mobile pensato appositamente per questo scopo? Oltretutto, possiamo utilizzarla per separare il nostro angolino dal resto della stanza.

L’illuminazione

Infine, ma non ultima, la fonte di luce è ugualmente importante. La nostra stanza può non essere abbastanza luminosa, o possiamo amare leggere di sera (anche perché magari i nostri impegni non ci consentono di fare altrimenti). In entrambi i casi, sarà utile dotare il nostro spazio di lettura della lampada adatta. Di base, però, la migliore sarà una lampada regolabile, da appoggiare su un comodino oppure direttamente a terra.

Serena Nencioni
Serena Nencioni
Nata all'Isola d'Elba, isolana ed elbana e orgogliosa di esserlo. Amo la scrittura e la musica.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

0FansLike
0FollowersFollow
0SubscribersSubscribe
- Advertisement -spot_img

Latest Articles