Alleanza Cina-Russia per la NATO è una minaccia

Ad affermarlo è il segretario generale dell’organizzazione Jens Stoltenberg

0
203
Alleanza Cina-Russia

Il segretario della NATO, Jens Stoltenberg, ha affermato che la nuova alleanza Cina-Russia è una minaccia per l’Alleanza. In un’intervista Stoltenberg spiega che l’ordine fondato sulle regole è minacciato. Ha sottolineato che Mosca e Pechino eseguono esercitazioni militari congiunte, sperimentano voli a lungo raggio con aerei da combattimento, ma hanno anche un intenso scambio di esperienze sul controllo di Internet.

Alleanza Cina-Russia preoccupa la NATO?

Il segretario generale della NATO, Jens Stoltenberg, ha detto che considera l’alleanza tra Cina e Russia un pericolo per la NATO e l’Occidente. In un’intervista ha esortato a prepararsi alla nuova era di concorrenza globale. Stoltenberg ha affermato che l’ordine fondato sulle regole, la base del multilateralismo, è minacciato. Ha poi detto di essere preoccupato per la nuova collaborazione tra Russia e Cina sia a livello politico che militare.

Il segretario ha sottolineato che la NATO è un’alleanza valida e che può vincere la sfida con Russia e Cina solo se sarà in grado di adeguarsi a un mondo che cambia. Ha detto: “La Nato è l’alleanza storicamente più valida. Il suo successo deriva dalla capacità di adeguarsi a un mondo che cambia. È stato così nel post guerra fredda, dopo gli attacchi dell’11 settembre e l’annessione illegale della Crimea per mano russa nel 2014. Da allora sono sorte nuove minacce, alle quali naturalmente reagiremo”.

Una nuova agenda dopo il vertice NATO

Stoltenberg ha affermato che entro una settimana dal vertice di Bruxelles “NATO 2030” i capi di Stato e di governo della NATO adotteranno un’agenda che offre una risposta allo spostamento degli equilibri di potere e alle nuove sfide mondiali nell’ambito della politica di sicurezza. Le sfide più grandi saranno l’ascesa della Cina, la crescente aggressività della Russia, nuove forme di terrorismo internazionale, il moltiplicarsi dei cyber-attacchi e la sempre maggiore diffusione di armi nucleari. Stoltenberg ha sottolineato che queste sfide si possono combattere solo rimanendo uniti e mantenendo una stretta collaborazione con il Nord America.


NATO – cosa aspettarsi nei prossimi dieci anni

Stoltenberg: la NATO risponde con unità alla Bielorussia