21 posti in India che sembrano usciti da una favola

0
310

Vivace, intenso e lussureggiante, questo stimolante paese dalle mille sfaccettature è dove dovete andare se volete connettervi al massimo con le vostre percezioni sensoriali. Non solo, l’India offre panorami che sembrano davvero usciti dalle fiabe. Posti magici, romantici, così incredibili da non sembrare veri.

Ecco una lista di 21 posti che sembrano usciti da una favola:

1. Rann Of Kutch, Gujarat

https://www.instagram.com/p/BdAa-XclQxI/?utm_source=ig_web_copy_link

Con i suoi vasti paesaggi onirici, il Rann di Kutch è una delle più grandi saline del mondo. Mentre è in gran parte privo di ostacoli, il deserto si anima durante i mesi da novembre a febbraio a causa del Festival di Rann.
Per coloro che visitano durante la notte di luna piena, il safari in cammello al chiaro di luna è un’esperienza come nessun altro.

2. Kaas Plateau, Maharashtra

https://www.instagram.com/p/B3UYCVJg6Ac/?utm_source=ig_web_copy_link

La valle dei fiori del Maharashtra, l’altopiano di Kaas fa parte della gamma Shayadri dei Ghat occidentali. Questo sito patrimonio mondiale dell’UNESCO diventa incredibilmente sorprendente durante i mesi di settembre e ottobre, quando oltre 800 specie di fiori selvatici formano una coperta su di esso.

3. Patrika Gate, Jaipur

Quando si pensa a Jaipur, vengono di solito in mente luoghi come Hawa Mahal e il Palazzo dell’Ambra. Tuttavia, la città rosa ospita ancora un’altra straordinaria attrazione sotto forma di Patrika Gate, che è essenzialmente l’ingresso al Jawahar Circle di Jaipur.
Aspettati di essere stupito dai colori e dai motivi intricati del monumento.

4. Yumthang Valley, Sikkim

La valle dei fiori di Sikkim o la valle di Yumthang è piena di prati verdeggianti, sorgenti termali e vivaci rododendri che possono essere goduti durante i mesi primaverili da febbraio a giugno. Se ti capita di visitare in qualunque momento, ricorda che Lachung è il villaggio più vicino con possibilità di alloggio.

5. Khajjiar, Himachal Pradesh

https://www.instagram.com/p/BesvBqPl_ig/?utm_source=ig_web_copy_link

Fidati delle foreste e dei paesaggi lussureggianti di Khajjiar per ricordare la Svizzera. Questo altopiano assolutamente meraviglioso è adiacente alla città di Dalhousie ed è popolare tra gli equestri, gli amanti del golf e gli appassionati di sport d’avventura.

6. Panna Meena Ka Kund, Jaipur

https://www.instagram.com/p/B1f427Dg7s0/?utm_source=ig_web_copy_link

Una bellezza simmetrica dalla quale non riuscirai a distogliere lo sguardo, il Panna Meena ka Kund è un pozzo del XVI secolo che si trova proprio accanto all’iconico Forte Ambrato di Jaipur, ma è in qualche modo ignorato da molti visitatori. Il pozzo un tempo serviva da fonte d’acqua per il popolo di Amer ed era anche un luogo di riposo fresco per i viaggiatori stanchi. Oggi funge da luogo perfetto per i servizi fotografici di Instagram.

7. Agra Fort

Hai sicuramente sentito parlare del Taj Mahal ma il suo vicino meno noto, il Forte Rosso, è altrettanto meraviglioso. Questo forte storico nella città di Agra è anche un patrimonio mondiale dell’UNESCO e un tempo era la residenza degli imperatori Mughal. Preparati a perderti nei suoi bastioni in arenaria rossa, nei corridoi e negli archi dal design intricato.

8. Nohkalikai Falls, Cherrapunji

https://www.instagram.com/p/B4AnBDBJ23d/?utm_source=ig_web_copy_link

Non molte persone sono consapevoli del fatto che la quarta cascata più alta su questo pianeta è solo un paio di chilometri di distanza dalla città “perennemente bagnata” di Cherrapunji a Meghalaya.
La cascata di Nohkalikai è tanto affascinante quanto scoraggiante, dato che la piscina di acquamarina in cui si tuffa sembra che appartenga a un film Disney.

9. Agrasen Ki Baoli, Delhi

https://www.instagram.com/p/CA3EufIM4aL/?utm_source=ig_web_copy_link

Un antico monumento che si trova nel cuore di Delhi, Agrasen Ki Baoli è un pozzo che è avvolto nel mistero. Nessuno sa chi l’abbia costruito esattamente, mentre alcuni credono che sia infestato. Bene, se scendi fino a 103 gradini di pietra verso un serbatoio, ti sentirai freddo. E questo sicuramente non conferma la presenza di un fantasma. O lo fa?
Nonostante la suspense associata a questa attrazione storica, è terribilmente stupendo.

10. Ziro, Arunachal Pradesh

Con i suoi pini, i boschi di bambù, i rivoli e le risaie, Ziro è l’esempio perfetto di una cittadina delicata che accoglie chi cerca un po’ di pace e tranquillità, a braccia aperte.
Ciò che nella Valle dello Ziro è meglio conosciuto, tuttavia, è il suo fantastico festival di musica all’aperto che cerca di amplificare le opere di musicisti indipendenti meno noti. È un festival di 4 giorni che si tiene nel mese di settembre, ogni anno.

11. Dal Lake, Kashmir

https://www.instagram.com/p/Bx_eNhhpeJD/?utm_source=ig_web_copy_link

Il Lago dei Fiori e il gioiello della città di Srinagar, il Lago Dal è appena uscito da una fiaba con le sue acque blu calme ma surreali che sono punteggiate da giardini galleggianti e gli Shikaras più colorati, o case galleggianti. Ti innamorerai sicuramente!

12. Chandra Taal, Himachal Pradesh

Chandra Taal, o Lago della Luna, è chiamato così per la sua forma a mezzaluna e forse perché è altrettanto mozzafiato della luna. Situato in Himalaya ad un’altitudine di 4300 metri, il lago è noto per il suo aspetto cristallino e per il suo mutamento in diversi colori quando la luce del sole si riflette sulla sua superficie. Se sei un amante dal campeggio, questo posto è perfetto.

13. Athirapally Falls, Kerala

https://www.instagram.com/p/B9vWeRwpkGe/?utm_source=ig_web_copy_link

A 80 piedi, la formidabile, ma meravigliosa, Athirappilly Falls è la più grande cascata del Kerala e fa parte dei Ghat occidentali. Conosciute anche come le “Cascate del Niagara dell’India”, è circondata dalle possenti vette Sholayar e scorre attraverso la foresta di Vazhachal.
Se sei un fan di “Dil Se …” di Mani Ratnam, probabilmente hai notato questa cascata sullo sfondo della canzone “Jiya jale”.

14. Nubra Valley, Ladakh

https://www.instagram.com/p/CAafGk3p8yA/?utm_source=ig_web_copy_link

Accessibile dall’incredibile Khardung La, che è il passo motorizzabile più alto del mondo, la valle di Nubra in Jammu e Kashmir è caratterizzata da terreni accidentati, ma incredibilmente belli, punteggiati da cammelli battriani.
Conosciuto anche come Orchard of Ladakh, è incredibilmente popolare tra i viaggiatori in India.

15. Pangong Tso

Il lago Pangong o Pangong Tso ha molti umori: è meravigliosamente verde acqua in alcuni giorni e un sorprendente blu reale in altri. Questo lago endoreico fa parte dell’Himalaya e dista circa 140 chilometri dalla città di Leh.
Preparati ad essere sedotto dalla sua bellezza, ricordando anche di visitarlo durante i mesi estivi perché il lago si congela durante gli inverni rigidi.

16. Dzukou Valley, Nagaland

https://www.instagram.com/p/BnsTQT6BctS/?utm_source=ig_web_copy_link

Se ti sei mai chiesto se fosse possibile trovare una versione indiana dello sfondo così famoso di Windows, non guardare oltre la valle di Dzukou in Nagaland. I suoi collinetti verdi che rotolano sono assolutamente in arresto e il loro fascino viene amplificato solo nel mese di luglio quando sono coperti di gigli.
È possibile raggiungere a piedi la valle attraverso le vie del villaggio Visvema o Zakhama. Entrambi i villaggi sono a circa 20 chilometri dalla capitale di Kohima.

17. Munnar, Kerala

https://www.instagram.com/p/B-RRt7jHuJ9/?utm_source=ig_web_copy_link

Munnar è una tranquilla stazione collinare nel Kerala ed è sinonimo di lussureggianti piantagioni di tè senza fine. Il “Kashmir dell’India meridionale” ospita anche foreste e santuari come l’Eravikulam National Park e il Chinnar Wildlife Sanctuary. Gli amanti del tè possono aspettarsi di sentirsi costantemente intossicati poiché l’aroma del chai è pervasivo.

18. Hampi, Karnataka

Patrimonio mondiale dell’UNESCO, Hampi è un’antica città nello stato del Karnataka ed è nota per le sue maestose rovine. Con i suoi antichi templi e monumenti, che sono tutti resti dell’impero di Vijaynagar, è ricco di storia e anche molto mistero. Sembra una favola inquietante.

19. Valley of Flowers, Uttarakhand

https://www.instagram.com/p/B0kebIklxhj/?utm_source=ig_web_copy_link

Un parco nazionale nello stato di Uttarakhand, la Valle dei fiori, come suggerisce il nome, è noto per i suoi fiori alpini vibranti e profumati che fioriscono durante i mesi di luglio, agosto e inizio settembre. Ospita anche specie animali in via di estinzione come il leopardo delle nevi.
Il parco è accessibile con un trekking lungo 20 chilometri dalla città di Joshimath e richiede un permesso dal dipartimento forestale.

20. Gokarna, Karnataka

https://www.instagram.com/p/B2I0hjhJCij/?utm_source=ig_web_copy_link

Gokarna è essenzialmente una città-tempio nello stato del Karnataka, famosa anche per le sue spiagge dorate e fiancheggiate da palme. Fai una passeggiata lungo la spiaggia di Kudle, fai un viaggio spirituale al tempio di Mahabaleshwar e trascorri un po’ di tempo a fare shopping in un mercatino delle pulci: c’è molto che puoi fare a Gokarna!

21. The Backwaters of Kerala

https://www.instagram.com/p/_D_SOWI8iL/?utm_source=ig_web_copy_link

Con una pittoresca rete di canali, laghi, fiumi, insenature e lagune, gli stagni del Kerala sono uno spettacolo da vedere. E non c’è niente come assaporare tutta quella bellezza della “Venezia d’Oriente” comodamente da casa tua. Stiamo già sognando alberi di cocco e tramonti arancioni.

Commenti