Impresa del Carpi al Matusa, i biancorossi battono il Frosinone 1-0 e accedono alla finale playoff

Nel ritorno della semifinale playoff di Serie B il Frosinone ospita il Carpi al Matusa, ai padroni di casa basta non perdere per accedere alla finale mentre gli uomini di Castori hanno assolutamente bisogno di una vittoria per giocarsi la promozione in Serie A.

https://youtu.be/NpTU61jNfa0

Nella fase iniziale del primo tempo il gioco stenta a decollare, le due squadre si studiano e nessuno vuole attaccare per paura di scoprirsi troppo ma è il Frosinone ad avere in mano il pallino del gioco e a rendersi più pericoloso in avvio soprattutto con Paganini e Dionisi che tentano più volte la conclusione; il Carpi attende e cerca di contenere le avanzate avversarie per poi provare a colpire in contropiede soprattutto con la velocità di Di Gaudio e Jelenic sulle fasce.

Nel finale la partita si incattivisce e il gioco viene interrotto da numerosi falli da entrambe le parti, i padroni di casa ne approfittano e costringono l’arbitro prima ad ammonire Mbaye poi ad espellere Struna per doppia ammonizione prima dell’intervallo; nella ripresa il ritmo del gioco aumenta, gli uomini di Marino continuano a mantenere il possesso palla ma non riescono a creare molte nitide palle gol mentre i biancorossi prendono coraggio e nonostante l’inferiorità numerica attaccano con Mbakogu che al 78′ serve Di Gaudio in area, il centrocampista del Carpi viene fermato da dietro da Fiamozzi ma per l’arbitro è tutto regolare.

La mancata sanzione del fallo in area di rigore accende ancora di più gli animi degli ospiti che portano altre due ammonizioni per Letizia e Bianco; neanche 5′ più tardi e i biancorossi rimangono addirittura in nove per l’espulsione del nuovo entrato Gagliolo per doppia ammonizione.

Il Frosinone sembra controllare il gioco ma non riesce ancora a concretizzare le ripartenze, il Carpi ne approfitta e all’86’ si porta in vantaggio grazie al gran tiro dai 30 metri di Letizia che sorprende Bardi infilandosi nell’angolino; nel finale di partita i padroni di casa provano in tutti i modi a trovare il pareggio ma Belec fa buona guardia e neutralizza gli attacchi di Gori e Crivello.

Dopo 5′ di recupero termina così 0-1 la sfida playoff tra Frosinone e Carpi, impresa dei biancorossi che riescono a vincere al Matusa contro ogni pronostico ottenendo così l’accesso in finale e decretando il fallimento degli obiettivi del Frosinone.

 

Tabellino

FROSINONE – CARPI 0-1

FROSINONE (3-5-2): Bardi; Crivello, Ciofani, Terranova; Krajnc, Gori (88′ Mokulu), Maiello, Soddimo (56′ Frara), Ciofani; Paganini (75′ Fiamozzi), Dionisi

A disposizione: Zappino, Russo, Mazzotta, Besea, Sammarco, Volpe

Allenatore: Pasquale Marino

CARPI (4-4-2): Belec; Letizia, Struna, Poli, Romagnoli; Bianco, Lollo, Mbaye (53′ Lasagna), Mbakogu (82′ Fedato); Di Gaudio, Jelenic (66′ Gagliolo)

A disposizione: Colombi, Lasicki, Concas, Pasciuti, Beretta, Carletti

Allenatore: Fabrizio Castori

Marcatori: 86′ Letizia

Arbitro: Ghersini

Ammoniti: 17′ Mbaye; 40′ Struna; 61′ Jelenic; 68′ Gagliolo; 80′ Bianco; 80′ Letizia; 80′ Lollo; 90′ Crivello; 90′ Belec

Espulsi: 45′ Struna, 82′ Gagliolo

Condividi e seguici nei social

Gregorio Scaglioli

Caporedattore sport, appassionato di calcio e di tutto ciò che ruota attorno

Gregorio Scaglioli has 604 posts and counting. See all posts by Gregorio Scaglioli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

RSS
Follow by Email
Facebook
Facebook