USA Breaking news del 12 luglio 2020

Ecco le ultime notizie dagli Stati Uniti del 12 luglio 2020.

0
151
9 agosto
USA Breaking news (periodicodaily)

Oggi, 12 luglio, arrivano diverse notizie dagli USA.

Last news del 12 luglio

Boom di contagi Covid-19 negli USA

La Johns Hopkins University ha conteggiato oltre 66 mila nuovi casi nelle ultime 24 ore. il bilancio nazionale dei contagiati a quota 3,24 milioni.

I morti delle ultime 24 ore sono 760, portando ad un bilancio totale di oltre 134 mila unità.

In Florida si è verificato addirittura un record di decessi: quasi 200 in 24 ore. Pertanto i morti salgono a quota quasi 5 mila. Nonostante i casi giornalieri superino le 10 mila unità, il governatore DeSantis ha deciso di ripartire Disney Orlando. Inoltre ha asserito: “ Se possiamo aprire i Walmart perché non possiamo riaprire le scuole?”, aggiungendo che forse ad agosto le aprirà.

Focolaio nella base militare USA di Okinawa

Le autorità hanno registrato decine di casi tra i Marines di istanza a Okinawa, Giappone. Si teme sia un focolaio.

Denny Tamaki, il governatore di Okinawa, ha dichiarato i dati ufficiali, pretendendo una spiegazione dal governo americano.

I casi si concentrano nella base aerea di Futenma e nella base di Camp Hansen.

Per la prima volta Trump indossa una mascherina in pubblico

Miracolo… Donald Trump ha indossato una mascherina in pubblico per la prima volta.

Il Presidente l’ha indossata durante una visita presso l’ospedale militare Walter Reed di Bethesda, nel Maryland. Le immagini di Trump con addosso la mascherina sono state trasmesse da molte TV statunitensi.

La prima volta che Trump aveva indossato una mascherina è stata durante la visita in una fabbrica privata, e si era rifiutato di mostrasi in pubblico. Tuttavia i mass media sono risaliti ugualmente alle foto.

Trump con la mascherina

Biden: Trump ha abusato del suo potere con il caso Stone

Il candidato democratico Joe Biden ha commentato la decisione del presidente Trump di graziare il suo ex consigliere Roger Stone.

Biden ha infatti asserito: “Donald Trump ha nuovamente abusato del suo potere, concedendo la commutazione della pena, sperando ancora di evitare il controllo mentre devasta le norme e i valori che rendono il nostro Paese un faro luminoso per il resto del mondo”.

Intanto, il Procuratore Speciale Robert Mueller difende la sua scelta di condannare Roger Stone nella sua inchiesta sulle interferenze russe nelle elezioni USA 2016, dicendo: “Roger Stone rimane un criminale condannato”.


Russiagate – Trump concede la grazia all’ex consigliere Roger Stone

Commenti