venerdì, Giugno 14, 2024

Università e marketing: le migliori proposte di merchandising

I responsabili marketing degli atenei universitari possono scegliere, fra le varie strategie a disposizione per promuovere il proprio istituto, di ricorrere ad alcuni gadget personalizzati da diffondere: una soluzione che, fra l’altro, permette di sprigionare creatività e fantasia. Le proposte tra cui decidere sono davvero tante: si possono citare per esempio gli zaini personalizzati, i portachiavi e le t-shirt, ma anche i contenitori per portare il pranzo, le tazze termiche e le borracce riutilizzabili. Volendo, si può puntare sui capi di abbigliamento personalizzati, come i cappelli e le felpe che riportano il nome dell’università: lo apprendiamo dai college USA, che sanno bene come promuoversi e aumentare la riconoscibilità del proprio “marchio”. In più, gli indumenti di questo tipo contribuiscono ad accrescere e a migliorare il senso di comunità e lo spirito di appartenenza, oltre a rappresentare una forma di pubblicità che è sotto gli occhi di tante persone.

Le proposte di Gadget365

Se si naviga sul sito web di Gadget365 è possibile selezionare il gadget che si desidera e, volendo, effettuare direttamente online una simulazione della spesa. Inoltre, avendo la necessità di informazioni supplementari si ha l’opportunità di rivolgersi al servizio di assistenza clienti, in modo da ottenere tutto il supporto di cui si ha bisogno. Gadget365 è una realtà specializzata nella fornitura di gadget e accessori personalizzati, con anni di esperienza e la convenienza di prezzi vantaggiosi per un catalogo ricco ed eterogeneo.

Gli zaini e altri gadget

Per gli studenti universitari molto spesso avere con sé il pc, che si tratti di un laptop o di un notebook, è una necessità da cui non si può prescindere. Ecco perché i ragazzi potrebbero essere ben lieti di utilizzare uno zaino in grado di accogliere il device, che così può essere protetto dalla pioggia e dagli urti. Può essere una buona idea quella di scegliere un modello di zaino da personalizzare con caratteristiche appropriate. Da qualche tempo a questa parte riscuotono un notevole successo gli zaini antifurto: si tratta di modelli dotati di una chiusura speciale che, di conseguenza, non possono essere aperti nel momento in cui vengono indossati. Una soluzione molto comoda per coloro che, giorno dopo giorno, utilizzano i mezzi pubblici per andare in università. In effetti gli zaini sono gadget davvero preziosi sia perché permettono di trasportare tutto ciò che serve in aula, sia per la varietà di opzioni a disposizione: gli zaini rigidi e le sacche, ma anche modelli ergonomici, dotati o meno di tasche esterne.

Gli articoli tecnologici

Se ci si sposta in ambito tecnologico, non si può non menzionare la chiavetta USB, che è un gadget che si rivela più che utile per la quotidianità di tutti gli studenti. Stiamo parlando di un dispositivo di dimensioni contenute e che consente sia di conservare che di trasferire documenti di vario genere, dalle esercitazioni alle slide. Si può personalizzare la chiavetta, appunto, con il nome dell’ateneo. E a proposito di tecnologia, come dimenticare le power bank? Sono molto importanti per non correre il rischio di rimanere con i dispositivi mobili scarichi. A volte la batteria del telefono si esaurisce molto più velocemente di quel che ci si potrebbe aspettare, e avere la possibilità di ricaricarla anche mentre si è in università è un’occasione da non lasciarsi sfuggire.

Le penne personalizzate

Molto ampia è anche la scelta per le penne. Ci sono le biro più semplici, con la classica punta a sfera, così come i modelli decisamente più elaborati, magari dotati di impugnatura ergonomica e colorati. Le penne, inoltre, possono essere realizzate in tanti modi diversi e con materiali differenti: per esempio il metallo, la gomma o la plastica. Al giorno d’oggi si vanno diffondendo i modelli green, per i quali vengono utilizzate materie plastiche in quantità limitata: ciò vuol dire che il corpo principale è realizzato con materiali sostenibili come l’alluminio riciclato, il bambù e il cartone. Volendo optare per soluzioni più ricercate, si può fare riferimento alle penne che sono equipaggiate con un touch screen. Le portamine personalizzate rappresentano una proposta altrettanto interessante, come pure le penne stilografiche. E un altro gadget efficace per scopi promozionali in questo ambito è senza dubbio l’astuccio, in cui conservare tutte le penne!

Sowmya Sofia Riccaboni
Sowmya Sofia Riccaboni
Blogger, giornalista scalza (senza tesserino), mamma di 3 figli. Guarda il mondo con i cinque sensi, trascura spesso la forma per dare sensazioni di realtà e di poter toccare le parole. Direttrice Editoriale dal 2009. Laureata in Scienze della Formazione.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -spot_img

Latest Articles