Trump Organization e CFO incriminati a New York

La procura generale di New York e quella di Manhattan pronte a mettere sotto accusa la Trump Organization

0
161
Trump Organization e CFO

Un grand jury di Manhattan ha deciso di incriminare la Trump Organization e il suo CFO, Allen Weisselberg, per reati fiscali relativi al mancato pagamento delle tasse per i benefit dei manager della società. A rivelarlo è il Washington Post che cita due fonti informate. Secondo il Post, le incriminazioni, decise già ieri, saranno formalizzate oggi pomeriggio.

Trump Organization e CFO saranno incriminati?

La Trump Organization e il suo direttore finanziario (CFO), Allen Weisselberg, sono stati incriminati da un gran jury per evasione fiscale. La notizia, non ancora comunicata ufficialmente, è rimbalzata sui principali media statunitensi. Per ora le accuse non sono state rese note. Tuttavia, secondo indiscrezioni, riguarderebbero il mancato pagamento delle tasse su alcuni benefit quali l’uso di auto aziendali e le rette scolastiche. I giornali statunitensi hanno riferito che le accuse saranno comunicate nel corso della giornata di oggi dal procuratore di Manhattan, Cyrus Vance.

Le indagini potreberro arrivare a Trump?

Il Wall Street Journal ha sottolineato che è raro che persone o società vengano incriminate soltanto con l’accusa di evasione fiscale sui “fringe benefit”. Secondo alcuni analisti le accuse servirebbero per fare ulteriore pressione su Weisselberg affinché collabori con gli investigatori. Secondo le fonti del Post, Weisselberg si consegnerà oggi nell’ufficio del procuratore distrettuale Cyrus Vance e poi comparirà di fronte al giudice che comunicherà i capi di imputazione per lui e per la Trump Organization. Trump non divrebbe essere interessato direttamente da queste incriminazioni. Tuttavia le incriminazioni segnano un’escalation che potrebbe portare al diretto coinvolgimento dell’ex presidente.

Quali sono le indagini a carico della Trump Organization?

La Trump Organization sta affrontando due diversi procedimenti avviati alcuni anni fa. Un procedimento civile, portato avanti dal procuratore generale di NY, Letita James, e uno penale, portato avanti dal procuratore di Manhattan, Cyrus Vance. A maggio di quest’anno James aveva annunciato che il suo ufficio si sarebbe unito a quello di Vance nell’indagine penale. In un’intervista di Fox News, Trump ha definito l’inchiesta “una cosa senza senso” e ha affermato che bisogna combattere contro i procuratori “estremisti”.


AG di New York indaga sul CFO della Trump Organization

Trump Organization sotto indagine penale