Serie A, Fiorentina-Hellas Verona: probabili formazioni, statistiche e quotazioni

0
438
Fiorentina's forward Cyryl Thereau scores the second goal during the Italian Serie A soccer match between Hellas Verona FC and ACF Fiorentina at Bentegodi Stadium in Verona, 10 September 2017. ANSA/ FILIPPO VENEZIA

Alle ore 15 allo Stadio Franchi si affronteranno Fiorentina ed Hellas Verona per il match che vale per la giornata 22. Entrambe le squadre vengono da sconfitte rispettivamente contro Sampdoria e Crotone. Ma la squadra di Pecchia cercherà i tre punti fondamentali per la corsa salvezza; la Viola invece vuole tenersi aggrappata alla zona Europa League.

Pioli cambia l’assetto tattico e torna alla difesa a quattro con Laurini, Pezzella, Astori e Biraghi. Confermati anche i centrocampisti: Badelj come centrale, mentre Benassi e Veretout sono le mezzale. A chiudere la formazione di Firenze c’è l’attacco che finora ha segnato 30 reti: i figli d’arte Chiesa e Simeone, e Thereau.
Anche Pecchia conferma i suoi uomini di fiducia. Tra i pali Nicolas e difesa con Ferrari, Caracciolo, Hertaux e Fares. In mezzo al campo manca lo squalificato Zuculini. Al suo posto con Buchel si muoveranno Romulo e Valoti. Nel reparto offensivo infine c’è Petkovic come punta centrale, assistito da Matos e Verde.

Probabili formazioni:
Fiorentina (4-3-3): Sportiello; Laurini, Pezzella, Astori, Biraghi; Benassi, Badelj, Veretout; Chiesa, Simeone, Thereau. All. Pioli
Indisponibili: –
Diffidati: Chiesa, Badelj, Pezzella
Squalificati: –

Hellas Verona (4-3-3): Nicolas; Ferrari, Caracciolo, Heurtaux, Fares; Romulo, Buchel, Valoti; Matos, Petkovic, Verde. All. Pecchia
Indisponibili: Cerci, Zaccagni
Diffidati: Kean, Romulo
Squalificati: Zuculini

Statistiche:
I pronostici sono a favore della Fiorentina: ha vinto sei delle otto partite di Serie A contro l’Hellas Verona. Quest’ultima pareggia nel ritorno dello scorso campionato e la vittoria risale ad aprile 2014. La Viola, prima della gara contro la Samp, era imbattibile, con 2 vittore e 6 pareggi; il Verona invece viene da quattro sconfitte consecutive. Il punto di forza della squadra di casa è l’attaco, che ha segnato otto degli ultimi dieci reti; mentre gli avversari hanno segnato soprattutto con i difensori. Infine il grande ex della partita è Giampaolo Pazzini: ha giocato 108 partite con la maglia di Firenze, segnando 25 gol. Contro la sua ex squadra invece ha segnato cinque gol, con 13 match disponibili.

Quote:
SNAI https://www.snai.it/sport/CALCIO/SERIE%20A/FIORENTINA%20-%20VERONA
Betclic https://www.betclic.it/fiorentina-hellas-verona-m1598064

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here