Serie A – Inter, Mazzarri “Ora serve continuità”

0
477

“La vittoria di sicuro ci ha fatto bene, ma per come lavoro io con i ragazzi ho cercato di non esaltarla nemmeno troppo. Comunque a livello inconscio se vinci lo spirito è diverso. Ora però bisogna dare continuità al risultato e alla prestazione. Non sarà facile perché la Fiorentina è forte e sa mettere in difficoltà”, ha sottolineato Walter Mazzarri nella conferenza stampa della vigilia.
“La Fiorentina – aggiunge – sta facendo grandi cose, c’è grande entusiasmo, in più giocano sul loro campo: li affrontiamo in un momento in cui stanno molto bene, le difficoltà di questa gara sono sotto gli occhi di tutti”.
Al tecnico viene poi chiesto conto del rapporto con Vincenzo Montella: “A livello di telefonate private, non lo dico a voi cosa si fa. Comunque non c’era nulla da chiarirsi, le cose sono state dette da parte di entrambi ed è finita lì”.
Un commento, quindi, sulle recenti esternazioni di Aurelio De Laurentiis: “E’ San Valentino, probabilmente mi ama troppo. Ha cercato di tenermi fino all’ultimo, probabilmente era troppo innamorato (sorride, ndr)”.
A proposito delle scelte di formazione, Mazzarri spiega poi di cercare sempre di “instillare la competizione, serve: io voglio che stiano tutti sulla corda. Stimolo la concorrenza e cerco di avere più basi per poter fare al meglio le scelte. Quando ci sono intensità, veemenza, contrasti anche in allenamento è meglio. Voglio tenere tutti a un livello alto di condizione”.

Commenti